GREGG ALLMAN with Alan Light “My Cross To Bear” (2012 – HarperCollins Publishers – $ 21,29) – TTTT½

18 Ago

Lettura piacevole e scorrevole, se poi il soggetto (GREGORY ALLMAN, ALLMAN BROTHERS BAND, IL ROCK AMERICANO FINE SESSANTA/INIZIO SETTANTA) interessa, il tutto diventa una storia davvero interessante da leggere avidamente nel minor tempo possibile. GREGG si mette a nudo, e scrive senza troppi problemi di musica, droga, donne, omicidi, scazzi e tutto quanto è vita on the road (sì, avete letto bene, anche omicidi). Con l’aiuto del giornalista musicale ALAN LIGHT, GREGG scrive in maniera diretta, schietta, semplice, umile. Non gioca ad essere nessun altro se non un buon diavolo del sud degli Stati Uniti, per una volta progressista e liberal.

Gregg Allman my cross to bear book

Per chi come noi ama il Rock nella sua essenza più profonda e vera, la parte dedicata ai primi anni degli ALLMAN  BROTHERS è stupenda. L’amore per la musica veniva prima di tutto. Suonare, anche gratis, per il gusto di farlo. Che tempi ragazzi, che meraviglia l’essere sulla strada in quegli anni in America. Morto DUANE ALLMAN, dopo la consacrazione di BROTHERS AND SISTERS, la caduta inesorabile della band, i dischi solisti, i suoi sei matrimoni, i demoni dell’alcol e delle droghe che lo incatenano alle ombre e tutto quel che ne consegue. L’unica nota un po’ stonata (passatemi il luogo comune lofi) è l’ultimo capitolo, dove un finalmente sobrio GREGG riscopre dio e scivola sul buonismo, cosa che noi in fondo detestiamo… ma questo, al grande GREGORY, lo perdoniamo.

Non so se il libro sia stato tradotto anche in italiano, l’edizione di cui parlo è in inglese, ma è un inglese semplice da leggere  e una volta sintonizzati sui di modi dire tipicamente southern (che detto tra noi, sono uno spettacolo.) il tutto scorre senza troppi problemi. Per me, leggere questo libro. è stata un’emozione durata un’intera settimana.

GREGORY LENOIR ALLMAN: WE LOVE YOU (and we got them come and go blues, man).

Una Risposta to “GREGG ALLMAN with Alan Light “My Cross To Bear” (2012 – HarperCollins Publishers – $ 21,29) – TTTT½”

  1. lucatod 19/08/2013 a 11:14 #

    Ho notato che gli ultimi capitoli di queste autobio sono quasi sempre noiosi , tanto buonismo e cazzate varie . Quella di Eric C. ne è un ottimo esempio .

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: