Loredana Bertè, live a Modena 7/09/2019

15 Set

Torna Loredana Bertè nella mia parte dell’Emilia e io mi ripresento a vederla con piacere.

Loredana Bertè – Festa dell’Unità di Modena – 7 settembre 2019 – foto TT

L’appuntamento è all’Arena del Lago della Festa dell’Unità di Modena, in una fresca serata di settembre. Questa è la terza volta che la vengo a vedere negli ultimi anni, insieme a me la pollastrella, in decima fila, zona centrale della platea, 36 euro a biglietto. La Arena (naturale) è gremita, durante il concerto mi sorprende non poco l’amore che il pubblico ha ancora verso questa splendida 69enne segnata dal blues e dalle ferite della vita ma ancora in piedi e piena di grinta.

Loredana Bertè – Festa dell’Unità di Modena – 7 settembre 2019 – foto TT

Il concerto non mi sorprende più di tanto: ennesima prova piena di pathos, di passione e di carnalità. Voce a tratti imprecisa ma comunque stupenda e ricca di sfumature. Loredana mette in mostra tutta se stessa senza veli: due gambe che sembrano ancora magnifiche e un’anima che brucia di trasporto ed impeto.

Loredana Bertè – Festa dell’Unità di Modena – 7 settembre 2019 – foto TT

La scaletta mi è parsa variegata; per essere uno della mia età forse avrei preferito – nella parte centrale- qualche pezzo in più del periodo 1977-83, quello a cui il ragazzino che ero è stato a contatto maggiormente, ma questa è una cosa mia ed un atteggiamento che gli artisti tendono a non sopportare, ma che ci posso fare se mi scaldo soprattutto per i grandi pezzi di Loredana tipo Per I Tuoi Occhi?

◊ ◊ ◊

◊ ◊ ◊

Se la memoria non mi inganna il concerto è iniziato con Maledetto Luna-Park, Il Mare d’Inverno e Babilonia, per poi espandersi in mille rivoli dove si sono specchiati un paio di medley e pezzi più attuali tra cui: Notti Senza Luna,  Cosa Ti aspetti Da Me, Messaggio Dalla Luna, Libertè e via dicendo.

Loredana Bertè – Festa dell’Unità di Modena – 7 settembre 2019 – foto TT

Da uomo di una incerta età rimango come detto attaccato ai pezzi che hanno scandito le fasi della mia adolescenza e prima giovinezza, Milano Una Sera Che Piove ad esempio è adattissima ad uomo di blues come me …

◊ ◊ ◊

◊ ◊ ◊

Buona la band che la accompagna guidata, mi pare, dal batterista-musical director. Approccio sostanzialmente Rock, benché le chitarre vengano usate in modo piuttosto pop, nessun assolo particolare, nessuno slego sanguigno, distorsione controllata, poco spazio a loro dedicato. D’altra parte è Loredana la figura principale, la catalizzatrice.

Loredana Bertè – Festa dell’Unità di Modena – 7 settembre 2019 – foto TT

Finale entusiasmante: Dedicato, Non Sono Una Signora, Sei Bellissima, E La luna Bussò e In Alto Mare. Quest’ultima mi ricorda sempre Trampled Underfoot dei Led Zeppelin e ogni volta che vedo Loredana suonarla mi emoziono.

◊ ◊ ◊

◊ ◊ ◊

◊ ◊ ◊

Mentre lasciamo l’Arena, mi volto a guardare la gente che se ne va, la serata ora è piena di stelle, le guardo e penso che sono state due ore assai piacevoli, passate in modo vivido e profondo. Loredane Bertè vale sempre la pena.

Loredana sul blog:

https://timtirelli.com/2014/03/05/loredana-berte-live-a-bologna-europauditorium-3-marzo-2014/

https://timtirelli.com/2013/09/08/loredana-berte-live-al-festival-dellunita-reggio-emilia-campovolo-6-settembre-2013-ttttt/

https://timtirelli.com/2016/04/18/loredana-berte-traslocando-e-andata-cosi-rizzoli-2015-ttttt/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: