FILM “Rocketman” (2019) di Dexter Fletcher – GB – 20th Century Fox

5 Gen

Ragazzi miei, che film fantasmagorico! La mia amica Iotti direbbe “ufologico”! La pluralità di elementi che si susseguono con febbrile vivacità rende questo film sulla vita di Elton John uno spasso.

Non è un film perfetto, intendiamoci; essendo prodotto da Elton John in persona tende a scivolare sul romanticume della agiografia e su accenti prettamente celebrativi, inoltre – come successo nel film su Freddie Mercury – ci sono ovvi paradossi temporali che chi conosce e ama la musica rock fatica ad accettare, ma per il resto è una magnifica corsa lungo la fast lane del rock and roll: momenti spettacolari, tensione cosmica proveniente dalla mistica della musica rock degli anni settanta, aperture surreali, intensità che lascia senza fiato.

E’ un film fatto anch’esso “per il botteghino” ma, come detto, seppur imperfetto è godibile, intenso, erotico.

Certo, sarebbe stato bello che si fosse dragato un po’ negli aspetti meno luccicanti, qualche fermo immagine sul velo di crepe nere che di solito trapela nella vita e nell’animo di artisti del genere, sui blues meno nobili, che qui sono trattati solo a favore di spettacolarità; inoltre con una mezz’oretta in più forse si sarebbe potuto dare maggior respiro alla cronologia e quindi corpo alla storia, che qui vola via in fretta senza aeroporti dove atterrare per far capire al pubblico in che punto della narrazione si è. Detto questo, ribadisco: è un film godibile, divertente, pieno di grandissime canzoni e che mette in scena alcuni momenti strepitosi. Da vedere a tutti i costi.

PS: ah, dimenticavo Taron Egerton, l’attore che interpreta Elton John, è perfetto!

◊ ◊ ◊

◊ ◊ ◊

Regista: Dexter Fletcher
Genere: Biografico, Musicale
Anno: 2019
Paese: Gran Bretagna
Durata: 121 min
Data di uscita: 29 maggio 2019
Distribuzione: 20th Century Fox Italia
◊ ◊ ◊
Altri articoli simili sul blog:

8 Risposte to “FILM “Rocketman” (2019) di Dexter Fletcher – GB – 20th Century Fox”

  1. Pierluigi 06/01/2020 a 17:13 #

    Io purtroppo l’ho visto in sequenza con Bohemian Rapsody, e devo dire che sono due fotocopie. Forse da solo mi sarebbe piaciuto, anche perché Elton John mi piace molto di più dei Queen. Anche se noi, noi We are the Champion!

    Piace a 1 persona

  2. mikebravo 07/01/2020 a 08:52 #

    Lo vedro’ perché Bohemian rapsody, alla fine, l’ho visto e mi è piaciuto.
    Credo che film di questo genere avvicinino gente refrattaria al rock.
    E allontanino dal rock gli omofobi.
    Meglio cosi’.

    "Mi piace"

  3. lucatod 07/01/2020 a 15:00 #

    A me questo film non ha preso. Magari meno indigesto del suo gemello , ma forse perché di E.J non ci capisco molto. Per quanto riguarda Bohemian Rhapsody l’ho proprio odiato e a stento sono riuscito a finire la visione. La storia dei Queen all’acqua di rose raccontata nel peggiore dei modi. Ancora non capisco i pareri positivi. Credo che abbia avvicinato parecchi nuovi adepti , che non acquisteranno i loro album ma aumenteranno i click dei loro video su youtube. Quanto a me ha contribuito ad allontanarmi.

    "Mi piace"

    • mikebravo 07/01/2020 a 16:51 #

      Beh non è che un tempo film del genere non ci fossero,
      Ricordo quello su jerry lee lewis ( Great balls of fire 1989 ).
      Oppure quello di cameron crowe ( Almost famous 2000 ) anche se
      con una band inventata di sana pianta.
      Poi sono d’accordo che i ragazzi di oggi scaricano la musica o
      comprano il piatto perché nella pubblicita’ o nel cinema il
      piatto lo infilano ovunque col vinile che gira.
      Io poi sono uno da sempre immerso nel vinile ma che non ha mai
      forzato le figlie a fare altrettanto.
      .

      "Mi piace"

      • lucatod 07/01/2020 a 19:39 #

        I biopic sono un genere di film che difficilmente non si beccano delle belle critiche soprattutto quando si toccano icone della cultura pop. Da ragazzino ho consumato le vhs di Sid&Nancy di A Cox e The Doors di O.Stone , film che rivisti oggi fanno abbastanza sorridere per la loro ingenuità ma che tutto sommato avevano qualcosa d’interessante. Più di recente ho piuttosto buono Love&Mercy il film su Brian Wilson.
        Tralasciando gli errori e le riscrittura della loro vicenda Bo-Rhap fa sembrare i Queen un gruppo di co****ni , più che biopic sembra una serie della Disney.

        "Mi piace"

  4. lucatod 07/01/2020 a 19:44 #

    Ve lo immaginate lo stesso approccio su un film sui LED ZEPPELIN? Plant dopo l’incidente e/o la morte del figlioletto decide di mollare la band , ma arrivano i tre zepp compassionevoli e lo convincono a risalire a bordo. Finale : Knebworth-successone. Page e Bonzo sobri come sempre. Titolo? Ovviamente Stayrway To Heaven !

    "Mi piace"

    • bodhran 09/01/2020 a 22:01 #

      Luca, se qualcuno a Hollywood legge il tuo commento prova di sicuro a copiare idea e titolo. La cosa che mi fa tristezza é che credo Page la approverebbe!

      "Mi piace"

  5. mikebravo 08/01/2020 a 08:26 #

    Plant che a monaco cade dalla sedia a rotelle
    e jimmy lo prende amorevolmente in braccio ?
    Bonham che nella stalla bacia la sua mucca preferita ?
    Jones che dirige il coro della sua parrocchia ?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: