L’angolo della posta:THE SONG REMAINS THE SAME

28 Set

Scrive Picca: “sapendo di fare cosa gradita a Tim, sono 35 anni oggi… auguri!… brrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr…”

Risponde l’Esperto: ” Ah…sigh… il nostro album, quello su cui abbiamo sognato di più. Di sicuro quello che consideriamo il più bel album live della storia del rock, e lasciamo disquisire altri su Made In Japan, Live At Leeds, etc etc. “Goodevening!” “John Paul Jones grand piano” “John Bonham Moby Dick Dick Dick Dick Dick” “Does Anybody remember laughters” “This is a song of hope” “New York goodnight” slogan che abbiamo marchiato a fuoco sulla nostra anima. Uscito 35 anni fa. Performance relative a 38 anni fa. Che album!”

Led Zeppelin The Song Remains The Same
1976.09.28 – 6x Platinum

Side One:
1. Rock And Roll
2. Celebration Day
3. The Song Remains The Same
4. The Rain Song

Side Two:
1. Dazed And Confused

Side Three:
1. No Quarter
2. Stairway To Heaven

Side Four:
1. Mody Dick
2. Whole Lotta Love

2007 ReissueTracklisting

Disc One:
1. Rock And Roll
2. Celebration Day
3. Black Dog
4. Over The Hills And Far Away
5. Misty Mountain Hop
6. Since I’ve Been Loving You
7. No Quarter
8. The Song Remains The Same
9. The Rain Song
10. The Ocean

Disc Two:
1. Dazed And Confused
2. Stairway To Heaven
3. Moby Dick
4. Heartbreaker
5. Whole Lotta Love

Una Risposta to “L’angolo della posta:THE SONG REMAINS THE SAME”

  1. mikebravo 29/09/2011 a 08:05 #

    Nel 1977 le notizie sui Led giungevano da CIAO 2001 e non erano molte.
    Vederli dal vivo per uno studente italiano era improbabile.
    Questo contribui’ ad aumentare l’aria di mistero intorno all band.
    Si ascoltavano i loro dischi all’infinito ma solo da un compagno che era stato nel 1971
    al Vigorelli,,avevo sentito la testimonianza di un loro concerto sfortunato..
    Per questo, quando mi recai alla prima del film al cinema Roma a Bologna, rimasi
    stupito dalla presenza live del gruppo e dagli inserti fantasiosi che resero il fillm
    anticipatore dei futuri video.
    La scena piu’ bella? La scalata della montagna di notte e cio’ che ne segue…
    i

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: