LED ZEPPELIN “Celebration Day”: the wait

17 Set

Dunque vediamo un po’…tra un mese esatto uscirà nei cinema – per un solo giorno – CELEBRATION DAY, il filmato relativo alla reunion dei LZ nel 2007. Come già scritto, trattasi di sessantenni alla riscossa alle prese con hard rock scritto nel pieno dell’ età testosteronica, dovrei conservare il mood freddino di cui vi parlavo, ma …cazzo, mi sto facendo prendere dalla bramosia.

Intanto, qui al lavoro mi sono ascoltato per intero – per la prima volta – MOTHERSHIP, poi il pensiero rincorre spesso all’evento che si intravede all’orizzonte. Oggi ho dato l’okay a Paolino Lisoni per prenotare i biglietti del cinema UCI di Regium Lepidi. Non tutti gli illuminati del blues potranno essere presenti e la groupie mi scrive:

“Cioè, gli altri quel mercoledì non possono e si perdono il film dei Led Zeppelin??? Sono pazzi! Per me è un appuntamento imperdibile….”

Paolino Lisoni mi manda la conferma dell’avvenuta prenotazione:

“Cod. INTQE7HGA7M1, 7 posti F/9 F/8, F/7, F/6, F/5, F/4 e F/3) per LED ZEPPELIN : CELEBRATION DAY mercoledì 17/10 ore 19:30. Presentati entro le 19:00 alla cassa di UCI Cinemas Reggio Emilia. Aggiungi alla rubrica questo numero e prenota i tuoi posti quando vuoi con un SMS!
Fatto!!!! 71 euro da pagare alla cassa (13 a testa) ….tour dates……this is tomorrow….tomorrow…tomorrow…tomorrow…..”
 
Stamattina venendo al lavoro, passavo da RADIO CAPITAL  a MODENA RADIO CITY, non certo per la musica (vedi un po’, Radio Capital alle 08,30 ha passato EASY LIVIN’ degli URIAH HEEP nel programma di Luca Bottura, MRC alla stessa ora Biagio Antonacci) ma perché dalle 7 alle 10 c’è il programma che il nostro Stefanino Piccagliani conduce insieme ad un altro conduttore. Parlando del grande successo che ha avuto il Festival della Filosofia di Modena, Picca commentava il fatto che nel fare un giro per curiosare un po’ gli era anche venuta voglia di togliersi le cuffiette dell’ipod e di mettersi ad ascoltare “Via, basta Led Zeppelin, mettiamoci ad ascoltare un po’ di filosofia”

Gli mando un messaggio per comunicargli quanto mi fa ridere e sorridere con queste sciocchezze e lui mi risponde:

“Sono in uno stato di euforica agitazione adolescenziale in vista del giorno della celebrazione”

Cosa vuol dire essere appassionati di rock…dentro di te ci sei sempre tu ventenne…i  tragitti nella neve e nella nebbia fatti a fine settanta per andare a vedere THE SONG REMAINS THE SAME…i weekend passati ad ascoltare l’ultimo LP che ti sei comprato…la difficile ricerca dei numeri del MELODY MAKER all’edicola della stazione ferroviaria…i vaglia internazionali per farti arrivare le copie di CREEM e di GUITAR WORLD…il coito continuamente interrotto a causa della mancanza di concerti rock  in Italia…il tutto in un epoca che sembra lontanissima da questa…ed ora eccoci di nuovo qui alla ricerca del nostro nido di stelle pur sapendo che non esiste (più).

Ah, i LED ZEPPELIN…come direbbe la Betta… “sòcia che storia!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: