THE DARK LORD 70 (Jimmy Page birthday party blues)

9 Gen

E così il Dark Lord tocca quota 70, cazzo. Sì perché se ne ha settanta lui, significa che anche noi, sui discepoli, non siamo più giovincelli. Noi che adolescenti abbiamo iniziato a seguirlo quand’era poco più che trentenne, abbiamo attraversato le varie fasi della nostra vita con la sua ombra maestosa sopra di noi, lo abbiamo lodato, glorificato, osannato. A lui abbiamo reso grazia, a lui ci siamo rivolti nel momento del bisogno, a lui ancora oggi rivolgiamo la nostra anima.

Ah, caro vecchio Jimmy Page, anzi Poige, con la tua personalità un po’ distorta, con i tuoi riflessi ossessivi-compulsivi, col tuo incedere indolente da rockstar un po’ troppo viziata, con la tua tecnica chitarristica andata a farsi benedire tanti troppi anni fa, sarai comunque un riferimento, un esempio, un sentimento…forever and ever. Ti avremo per sempre nel nostro immaginario personale e collettivo in versione 1973, al Madison Square Garden. Quelle tue movenze, quella tua danza mentre suoni ROCK AND ROLL, i tuoi vestiti, la tua chioma, la tua fighinaggine innata…ma soprattutto la tua musica, la migliore del mondo, i tuoi assoli, i migliori delle galassie, la tua band, la migliore dell’universo. Buon compleanno Jimmy, non hai idea di quanto cazzo tu ci abbia risolto e scombinato la vita.  Io e la confraternita degli illuminati del blues ci troviamo questa sera al Katamarano Rock (viale Respighi 147, Modena, Italy) a festeggiarti, se vuoi venire sei il benvenuto…in caso, porta le groupies.

TDL 70

(artwork by Lakerla)

ENGLISH TRANSLATION

And so James Patrick Page, aka the Dark Lord, is now 70. Fuck! I say this because if he is 70 old, it means that we, his disciples, are no longer youngsters. We were teenagers when we first started to follow him and he was in his early 30s. We went through the various stages of our lives with his majestic and demonic shadow hanging over us.  We praised him, glorified him. We sang Hosanna to him. We turned to him in time of need. We turned our souls to him.

Ah, dear Jimmy Page, Poige (italian spelling of the London english accent) indeed with your personality a bit distorted, your reflexes off-balance, your rock star sluggish pace a bit too flawed, your guitar technique gone to hell too many years ago. You’ll still be a reference, an example, a feeling … forever and ever. You will live forever in our personal and collective imaginary version of 1973 at Madison Square Garden. Those moves will stay in our minds, especially your dance while you play ROCK AND ROLL. Your clothes, your hair, your innate coolness-charm-spell. But most of all your music, the best in the world, especially your solos, the best in all galaxies, and your band, the best in the universe. Happy Birthday Jimmy, you have no idea what the fuck you’ve solved and messed up in our lives. For myself and the brotherhood of the enlightened man of the blues, we are tonight at pizzeria Katamarano Rock (147 viale Respighi, Modena, Italy) gathering to celebrate you. If you want to come you are welcome … just in case, bring the groupies.

(English medication courtesy of BMC)

10 Risposte to “THE DARK LORD 70 (Jimmy Page birthday party blues)”

  1. picca 09/01/2014 a 10:42 #

    Stasera festeggiamenti all’ingresso della torta nera con candele nere al suono del Prelude di Chopin mimato con air-guitar da tutti gli accoliti. Uno dei membri verrà poi sorteggiato e immolato, con l’ascolto continuo di 10 ore del soundtrack di Lucifer’s Rising, in onore del Signore delle Tenebre e dell’Oscurità.

    Mi piace

  2. lucatod 09/01/2014 a 12:10 #

    Anche se non mi tiro certo indietro quando c’è da fare qualche critica (che ritengo accettabile solo se fatta da suoi fedeli seguaci , altrimenti mi girano le palle …) , rinnovo i miei voti di sudditanza al supremo DARK LORD . Il più grande chitarrista di sempre , il più completo , il vero genio (anche quando si fregava i brani altrui) , il più figo .. Happy Birthday JIMMY PAGE !

    PS : se la colonna sonora di Lucifer Rising non dovesse bastare (!!) mi permetto di consigliarvi tutte le esecuzioni del medley White Summer/Black Mountain Side dal tour europeo del 1980 .

    Mi piace

  3. mikebravo 09/01/2014 a 12:33 #

    Mentre Hendrix ha lasciato uno stuolo di emuli ( non eredi ),
    Jimmy festeggia 70 primavere inimitato ( eccezion fatta per
    l’edward van halen dei primi lavori ).
    L’olandese sostiene che solo clapton lo emoziona, in realta’
    MENTE SAPENDO DI MENTIRE.

    Mi piace

  4. Rise 09/01/2014 a 14:00 #

    Happy birthday, uncle Jimmy!

    “For myself and the brotherhood of the enlightened man of the blues, we are tonight at pizzeria Katamarano Rock”

    Ah, dear old Katamarano Rock! Really wish I could be there with you fine getlemen to raise my glass for the Dark Lord himself but unfortunately I have something else arranged for this evening already. Please forward my wamest greetings to Sandro!

    Mi piace

  5. claude65 09/01/2014 a 19:13 #

    A volte lo critichiamo, ma è la troppa passione che nutriamo per questo uomo geniale la cui musica ci ha portato e tirato fuori dagli inferi, mandati in paradiso, fatto vibrare piangere godere urlare gioire tremare.
    Quante volte da ragazzi ci ha fatto fermare la macchina nel buio della notte per godere appieno delle tenebre, o tornare indietro col nastro e riascoltare un passaggio che non avevamo notato? E ammettiamolo, ancora oggi, trent’anni dopo, quante volte, quando le cose sembrano andar male, un suo riff o un suo assolo ci danno quella frustata che ci fa andare avanti?
    E allora? e allora GRAZIE! THANK YOU FOR THE MUSIC YOU DELIVERED TO US
    Come dice Tim, lo vorremmo sempre come in TSRTS, e consapevoli fingiamo di scordarci che è nella natura delle cose umane la discesa dopo essere stati sulle vette.
    Ma oggi è Celebration Day e devoti ci uniamo a celebrare L’UNICO.
    HAPPY BIRTHDAY JIMMY

    Mi piace

  6. Jimmy 09/01/2014 a 19:18 #

    I’ll be there!
    Best regards
    Jimmy

    Mi piace

  7. mikebravo 09/01/2014 a 20:49 #

    Le varie radio per tutta la giornata hanno sparato pezzi dei led.
    Su facebook un video tratto dalla tv francese del 1968 mostra
    un Jimmy psichedelico con tanto di camicia con pizzi che, lanciato
    dall’armonica di Relf, piazza un micidiale assolo in ” train kept a
    rollin’ “.
    Quando Jimmy dichiara che fu dispiaciuto per lo scioglimento
    deglii Yardbirds, c’é da credergli perché il ragazzo aveva
    idee chiare in testa per la conquista del grande successo.
    E la sua chitarra gia’ produceva incantesimi.
    A quei tempi lo stesso Relf introducendo al pubblico
    Dazed and confused definiva Jimmy mago del suono.

    Mi piace

  8. mikebravo 11/01/2014 a 08:47 #

    Il 9 gennaio ho festeggiato Jimmy comprando Grace di Jeff
    Buckley.
    Quando il disco usci’, Page ne fu entusiasta ed in piu’ di
    un occasione lo pubblicizzo’ ( anche in foto su Mojo ).
    Io non l’avevo mai ascoltato ma devo dire che lo sto
    gustando da 3 giorni e lo trovo sempre piu’ bello.
    E quando c’è qualche chitarra in evidenza faccio finta
    che sia Jimmy a suonarla.

    Mi piace

  9. mikebravo 14/01/2014 a 19:15 #

    Ho capito perché Jimmy amava tanto l’album Grace.
    La prima canzone dell’album, MOJO PIN, é una canzone stupenda,
    superba, sublime e ben avrebbe figurato nel repertorio del duo
    Page-Plant.
    Sicuramente Buckley é stato svezzato con latte zeppelin.

    Mi piace

  10. Fausto Tom Tomelleri 14/01/2014 a 22:50 #

    Jimmy Page…Jeff Beck….Keith Richards….Jagger….70 anni….this is the end…??
    pantha rhei….tempus fugit…puoi dirlo in greco, in latino, in aramaico ma è una gran fregatura comunque…..Una volta a 70 anni eri quasi un uomo morto…dead & gone….
    A volte mi chiedo se è giusto che le leggende sopravvivano a sè stesse o non sia meglio spariscano da giovani per non perdere un briciolo di quell’aureola, come Brian, Hendrix, Bonham, Janis, Morrison, Koss, etc. etc…..è una lista lunga lunga….
    O sono filosofie notturne di uno che sta percorrendo la stessa strada (però sine gloria e sine pecunia)? Ditemi voi!!! Anyway good night, sleep tight!! Tom

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: