IL BLOG DEL GATTO PALMIRO: servirsi degli umani (e ascoltare gli AIRRACE)

29 Lug

Vivere insieme con gli umani a volte è divertente, cominci a capirli e a comprendere come certi di loro siano completamente affascinati dai comportamenti di noi felini, a tal punto che noi gatti non possiamo non approfittarne. Gli fai un po’ di fusa, strusci il muso contro il loro, fai la pastella sul loro torace, metti una zampina con delicatezza sulla loro testa e loro non capiscono più niente; è tutto un fiorire di “mo’ sì amore” “mo’ patato”, “mo’ Palmir,  mia unica ragione di vita”, “mo’ vieni qui dal tuo papino”; allora perché non approfittarne? Certo, non nego che un po’ di bene glielo voglio, d’altra parte mi preparano pranzetti succulenti cercando di variare il più possibile, mi danno da bere acqua oligominerale, mi spazzolano il pelo, mi danno mille baci, mi fanno stare all’aperto per lunghe ore, fanno insomma quello che ogni umano dovrebbe fare con i gatti, d’altra parte siamo noi il centro dell’universo.

Allora cari (a)mici, vi insegno qualche trucco; siete fuori già da qualche ora e siete cotti? Non perdete energie nel trascinarvi verso casa, ci pensa l’umano. Dovunque vi troviate cercate un punto da essere più o meno visibili, mettetevi sdraiati e guardate dalla parte dei vostri umani, non appena uno di loro si accorgerà della cosa verrà verso di voi, tiratevi su, fate quei tre metri per fargli capire che gli state andando incontro, strusciateveli e in meno di un secondo vi prenderanno in braccio e vi porteranno fino su in casa …

… e visto che loro vi chiamano “lo sterminatore di talpe” e che sono un po’ fissati con l’igiene vi faranno la toletta con delicate salviette umidificate per animaletti. Vi consiglio di fare qualche bizza mentre vi puliscono così pensano non vi faccia troppo piacere, in realtà è piacevolissimo e ci risparmiano un sacco di fatica (soprattutto se l’estate è un po’ bizzarra come questa tanto da ritrovarvi “spolti” da capo a piedi …

Un volta finita, una buona cenetta, un goccia di SOUTHERN COMFORT e, se Tyrrell è in sala imbambito davanti a SkySport24 Speciale Calcio Mercato, eccomi sdraiato sul divanetto dello studiolo ad ascoltarmi dell’ottimo AOR … mica male la vita …

 

 

2 Risposte to “IL BLOG DEL GATTO PALMIRO: servirsi degli umani (e ascoltare gli AIRRACE)”

  1. lucatod 29/07/2014 a 11:24 #

    Palmiro , sei un falso magro ! Bello massiccio altroché !
    Pure io per ripulire le mie due belve spesso devo ricorrere alle salviette , in particolare COCO (una via di mezzo tra un cagnolino e un gatto) che ficca il naso nella terra come se fosse una talpa . Poi ci sono le povere prede , che mi vengono portate dentro casa come regali o trofei , il mio compito è cercare di liberarle alla svelta dalla loro morsa letale .
    Il bello di questi mici , portati via dalla strada (o dalla campagna) e che nonostante le coccole e la vita domestica , mantengono inalterata quell’anima selvatica assente dai classici gatti d’appartamento , riservandoci sempre delle sorprese .

    PS : Palmiro non fossilizzarti su un solo genere , prendi esempio dal tuo padrone !

    Mi piace

  2. mikebravo 29/07/2014 a 12:29 #

    La gattina di mia figlia per ora si limita ad annusare le copertine dei
    miei vinili.
    Qualche volta Sprizzi ( vezzeggiativo di Spritz perché battezzata maschio
    a pochi giorni di vita ), é tentata di affilarvi le unghie ma per ora ( ha un
    anno ) non l’ha fatto.
    Sprizzi ha conquistato, oltre che la casa, tutta la famiglia ed io spesso
    mi rivolgo a lei chiamandola PATATO’ in romanesco.
    Lei infatti, proveniendo dai monti lucretili, é laziale.
    Lei lo é dalla nascita, io da quando la roma ha perso 4 a 1 in casa col
    catania.
    Strana partita quella………

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: