L’angolo della posta: LOVE IN VAIN

7 Giu

Scrive Laròby: “Sono a Brescia. Su un muro ho visto questa scritta: NON TI HO MAI AMATO.”

Risponde l’esperto: “Rifletto sulla cosa e penso sia spaventosa. L’esperto questa volta è in difficoltà. A chi è diretta questa scritta? A un/una partner con cui si è stati molti anni? A uno/una con cui sì è civettato per lungo tempo che poi d’un tratto lo/la si lascia a bocca asciutta? O è la moglie di Giuliano quando lo vedeva assente e distante e gli diceva “Non ti ho mai, Amato!”.

(nella foto: Giulianino Amato)

Una Risposta to “L’angolo della posta: LOVE IN VAIN”

  1. Sara Crewe 08/06/2011 a 10:19 #

    Uhm, da ex sociologa proporrei un’altra possibilità (già sperimentata)…Cioè quella del “tanto è acerba”. Vale a dire, lasci qualcuno/qualcuna che la prende male e che, per vendicarsi, va a scrivere in giro, sotto casa tua, vicino ai posti che frequenti ecc, “Non ti ho mai amato/a”, magari in italiano perchè non sa l’inglese… e poi a te tocca andare in giro col pennarello ad aggiungere dappertutto “e chi se ne…”
    Complicazioni dell’animo umano…. non certo paragonabile a un “Babe I’m gonna leave you”…;-)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: