HOUSES OF THE SNOWY: neve sul rifugio di Trombetti

24 Gen

No, cioè, scusate, guardate un po’ gli effetti del blog: due dei più importanti giornalisti musicali italiani che si danno pensiero per allietarmi con un quadretto nevoso. La mia passione per la neve è tale che, anche involontariamente, contagia un po’ tutti. Che spettacolo questo blog. Il borghetto dove abita John Carl Trumpets è delizioso, la sua casa è al centro della foto, seminascosta. Speriamo davvero che un giorno possa accogliere l’headquarters dell TTBlog. Nel frattempo godiamocela in questa bella “cartolina. Se qualcuno volesse inviare un foto della casa in cui vive sotto la neve, si senta libero di farlo…non mi dispiacerebbe allungare questa poteenziale rubrichetta fino all’arrivo della primavera.

PS: Giancarlo, Beppe: I love you (in senso virile, s’intende).

Snow on Trombetti 's hideaway -  Sassi 14.1.2013 - Foto courtesy of  GCT

Snow on Trombetti ‘s hideaway – Sassi 14.1.2013 – Foto courtesy of GCT

…Beppe mi dice: “Sarebbe carino inviare a Tim una foto di casetta tua sotto la neve; Tim spesso pubblica foto di situazioni atmosferiche estreme.” Giancarlo risponde: “Sì, Beppe, ma sarei in imbarazzo: a chi potrebbe fregare vedere – o non vedere data la situazione – casa mia in campagna coperta da 50 affascinanti centimetri di neve?”.  Così ci rifletto e decido per il no. Ma davvero a chi minchia potrebbe fregare di vedere una foto della Rock House sotto un cielo che poco bene promette?

Ecco, stamani, amico Tim, ci ho ripensato. E ti invio una foto della Rocca ariostesca che sovrasta la mia casa insieme ad una manciata di poche altre, sotto una nevicata robusta ed a un passo dall’accoglierne un’altra. Perché? No, non per mostrarti fiero il luogo dove hanno ricovero i miei dischi, il posto dove il Trumpets ed il Joe Shore (Beppe Riva, ndTim) hanno chiacchierato a giornate di musica, giornaletti e sfidato le leggi della digestione dopo qualche mangiatella occasionale, il luogo dove tutti i miei sudati risparmi sono finiti nel vero senso della parola; non certo per sfidare chicchessia a venirmi a trovare quando sono dedito al taglio dell’erba o alla sistemazione di muretti a sasso….Seppur un giorno, se ben ricordi Tim, avevamo anche previsto di organizzare una Green Mountain Side con una riunione di anziani appassionati musicofili più un paio di giovini associati al solo scopo di vomitarci addosso un po’ di pareri non richiesti. No, semplicemente ti invio una foto della mia neve degli scorsi giorni come evidente esempio di come un anziano salmastroso (sono nato e vivo sul mare, come ricordi) non dovrebbe mai e poi mai farsi emozionare dai fiocchi bianchi: belli a vedersi ma talvolta portatori di danno. E’ proprio di stamani una telefonata allarmata di un amico che mi ha detto, testualmente: ” Sul tuo tetto pare sia passato uno schiacciasassi! I coppi che stanno ancora lì sono tutti spaccati e una gran parte è finita con la neve a terra, tra la stalla e la casa.”.

Io non so cosa sia accaduto: sono sulla costa. Ma so che ho già telefonato di corsa ad un amico che mi ha restaurato le case e gli ho chiesto di capire che sia successo, anche se lo so già. L’accumulo di neve sul tetto è prima ghiacciato spaccando parte dei coppi e poi scivolato giù in massa con l’alzarsi improvviso della temperatura con lo scirocco. Bene, così imparo a emozionarmi. A Lino, l’amico, ho chiesto un intervento da pagarsi….”a babbo morto”. Altre soluzioni non vedo, purtroppo.  Quando la faremo ‘sta cena di riunione da farsi pagare ai neofiti ? Beppe freme… (Giancarlo Trombetti © 2013)

3 Risposte to “HOUSES OF THE SNOWY: neve sul rifugio di Trombetti”

  1. picca 24/01/2013 a 12:02 #

    Bron-Yr-Aur?

    Mi piace

  2. Stefano Giusti 24/01/2013 a 16:17 #

    come neofita pagherò una parte del conto ma voglio esserci: una cena con Trombetti/Riva/Tirelli è un evento troppo bello… io pago, poi però mi autografate tutta la mia collezione di MetalShock !? ok?

    Mi piace

  3. Lalle 24/01/2013 a 20:10 #

    Cena da mille una notte!!!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: