Sognare JIMMY PAGE

20 Mar

Immagino direte che sia fiction confezionata apposta per il blog, ma stanotte ho sognato JIMMY PAGE. E’ bastato che rispondessi al commento di Picca al post di ieri SOGNARE MICK RALPHS, inserendo il link di BOOGIE MAMA (pezzo di Paul Rodgers dall’album CUT LOOSE del 1983) tratto dai concerti dell’ARMS , e stanotte ho sognato il JIMMY PAGE di quegli anni.

Jimmy Page 1983

Jimmy Page 1983

Eravamo, immagino, in Inghilterra, primi anni ottanta, io ero l’io attuale, PAGE come ho detto quello del periodo citato, quindi magro, accecato dalla neve (snowblind… if you know what I mean), confuso, senza più la sua creatura, chitarristicamente decaduto. Eppure – per la prima volte nei miei sogni – era un PAGE sorridente e ben disposto nei miei confronti. Con me credo ci fosse anche la groupie. Scattiamo qualche foto insieme, JIMMY mi abbraccia, io non credo a quello che sto vivendo. Il mio unico pensiero è di inviare una di quelle foto a Picca e fare un figurone. Ma, in un modo o nell’altro non trovo il tempo di inviargli l’mms.

JP 1983

JP 1983

Jimmy poi ci porta in casa sua. Una casa oscura, antica, piano terra. In un salone di là ci sono anche la sua compagna di allora CHARLOTTE MARTIN e la loro figlia SCARLET. Questa all’epoca aveva 11/12 anni, ma nel sogno era una sedicenne un po’ snob. CHARLOTTE era quella post-punk dei primi anni ottanta:

Charlotte Martin e Jimmy Page early 80s

Charlotte Martin e Jimmy Page early 80s

Charlotte Martin e Scarlet Page prima metà anni settanta

Charlotte Martin e Scarlet Page prima metà anni settanta

JP Scarlet e John Bonham

JP Scarlet e John Bonham

Charlotte Scarlet e Jimmy ai giorni nostri

Charlotte Scarlet e Jimmy ai giorni nostri

Tutto qui. Ripeto il concetto di ieri: guardate un po’ come sono messo, sogno il PAGE dimesso e sconnesso dei primi anni post LZ. Che vita (e che sogni) blues.

Jimmy Page at Ronnie Lane's party - La Mansion Hotel, Austin, Texas - after the gig on March 23, 1985 with The Firm

Jimmy Page at Ronnie Lane’s party – La Mansion Hotel, Austin, Texas – after the gig on March 23, 1985 with The Firm

..If I dream too much tonight
Somebody please bring me down…

7 Risposte to “Sognare JIMMY PAGE”

  1. lucatod 20/03/2013 a 14:08 #

    Beato te che sogni Raphs o Page , a me capita spesso sognare , non so perché , di essere cercato dai nazisti per farmi la pelle , a volte sono una specie di partigiano a volte polacco dipende , mi accontenterei di sognare il Dark Lord il 10 aprile 1977 “in quella tenuta” che magari mi rifiuta un autografo ma solitamente mi va peggio … meno male che mi risveglio …

    Volevo chiederti , ma tu Jimmy l’hai visto a Pistoia nel 1984 ? Mi era sembrato di leggerlo in un vecchio post , però non mi ricordo quale …

    Mi piace

    • timtirelli 20/03/2013 a 14:40 #

      Beh sì, caro Luca, molto meglio i miei di sogni :-)
      Sì, ho visto Page a Pistoia nel luglio del 1984. Chitarristicamente nullo, ma è stata un’emozione notevole vederlo lì a due metri su un palco.

      Mi piace

  2. bodhran 20/03/2013 a 15:08 #

    vedi Tim, se non altro tu hai la dignità di sognare te stesso con Page in una situazione abbastanza “realistica”. Il problema son sogni come quello fatto dal sottoscritto non troppi anni fa – quindi non più adolescente, diciamo – in cui ero (PERDONATEMI) seduto sullo sgabello della batteria in un palco non molto dissimile da quello di Knewborth ’79 (si sono la stessa persona per cui nel ’77 la fine degli Zep era già evidente) con ovviamente i restanti tre originali a loro posto… Let the music be your master. Will you heed the master’s call

    Mi piace

  3. lucatod 20/03/2013 a 15:09 #

    Immagino ! Ho cercato qualcosa sul web ma a parte una testimonianza (e qualche foto) scritta anni fa sul vecchio sito italiano dei LZ , riguardo a questo concerto ho trovato ben poco , peccato perché è stato l’unico concerto del Page “post-Zeppelin” (a parte Page&Plant) nel nostro paese .

    Mi piace

  4. timtirelli 20/03/2013 a 15:38 #

    Luca, ho scritto – uno o due anni dop – un articolo sulla fanzine OH JIMMY.
    Appena ho un po’ di tempo provo a cercare tra i miei archivi nel sottotetto. Temo sia uno dei miei soliti resoconti over the top di quel periodo, ma se fosse tutto sommato accettabile cercherò di ripubblicarlo sul blog, o perlomeno ti faccio avere la scansione.
    Esiste anche la registrazione audio (piuttosto noiosa). Si vociferava anche che la serata fosse stata ripresa con le telecamere, io sinceramente non ricordo di averle viste ma magari mi confondo, benché fossi proprio sotto al palco. Che serata però! Jimmy che prima del suo turno se ne stava a lato del palco a scambiarsi profondi baci alla francese con una ragazza; poi la Eric Bell band, John Hiseman, Ginger Baker, Georgie Fame, Ronnie Jones e a fine serata RORY GALLAGHER!

    Mi piace

  5. lucatod 20/03/2013 a 16:05 #

    Grazie Tim ! Se più avanti scriverai sul blog qualcosa a riguardo sarò felice di leggerla , c’è una parte della carriera dei Led Zeppelin (77/80) e del Page primi anni ’80 , che mi affascina sempre parecchio …

    Mi piace

  6. mauro bortolini 20/03/2013 a 20:15 #

    Il numero 11 della mitica fanzine OH JIMMY di Tim ha in copertina una foto
    di Luciano Viti scattata in quei giorni prima del concerto suppongo.
    Jimmy sembra in lotta con fantasmi!
    Sfogliare la rivista che risale a maggio 1988 é ancora emozionante.
    Io registrai il concerto con un sony portatile ma quella sera la musica passo’
    in secondo piano rispetto all’emozione di vedere Jimmy da vicino.
    Come ha detto Tim, quella sera certo Page non brillo’ ma era bello solo
    vederlo di nuovo sul palco.
    Del concerto ho molte belle foto a colori, il nastro non l’ho conservato ma
    il ricordo di quella notte é indelebile.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: