Strama sì, Strama no

11 Apr

In ufficio, ancora un po’ intontito dalla baldoria di ieri sera (J**e – Bayern 0 – 2 ), lavoro ascoltandomi i FIRM. Cerco di tenere lontani i pensieri fastidiosi …i problemi con la band, stasera da Brian, la situazione politica, la situazione economica, le deluxe edition dei LZ di cui ancora non si sa nulla (ma si dice che domani  sul sito del Dark Lord verrà annunciato qualcosa) e la misera stagione in cui è incappata l’Inter. Sbuffo, sospiro, cerco di scacciare quel sentimento di frustrazione e insoddisfazione, quella condizione spirituale che ti spinge all’angolo, tu puoi anche tenere alta la guardia ma i cazzotti arrivano di continuo. Domani sera Sinodo Degli Illuminati Del Blues, potrò parlarne con Picca e Francesco, ma oggi son qui accovacciato sulla mia scrivania a pensare ai goal di Rocchi e Alvarez resi nulli dall’arbitro e dall’Atalanta del mio amico Thewall. Non so che atteggiamento tenere circa l’allenatore, non so cosa sperare, ho bisogna del conforto di un maestro: BEPPE RIVA of course.

Tiro su il mouse, compongo l’indirizzo…

TIM “Buongiorno Maestro, non voglio farle perdere tempo ma mi dica un po’: Strama sì o Strama no?”

stramaccioni

Pochi minuti dopo mi squilla l’email:

BEPPE RIVA:“Strama sì, Strama no: é veramente difficile…la squadra è stata male assortita dalla società: vecchi e logori, insieme a nuovi spesso non azzeccati, e presi qua e là; insomma un puzzle poco decifrabile. Finché hanno retto, sono arrivati anche all’impresa dello Shit Stadium, poi han perso 2 su 2 contro Siena e Atalanta…Penoso. Si dice che l’Inter non ha identità di squadra…Mica facile con le premesse di cui sopra. ERGO…O viene un autentico fuoriclasse della panchina (e NON viene!) oppure mi tengo Strama e gli dò un’altra chance.”

Il maestro mi risolve la giornata. Strama sì, dunque.

Strama sì

Bene, mi rimetto al lavoro, con DAVE EDMUNDS a tenere alto il ritmo…

2 Risposte to “Strama sì, Strama no”

  1. DoC 11/04/2013 a 16:08 #

    Per Page e i suoi annunci dal sito spero non si tratti di una vendita all’ asta di una collezione delle sue fantastiche e sfiziose sciarpe da sciamano…
    Per Strama sono d’accordo con Beppe Riva, ci aggiungerei il ritorno di un Re Leone o di un Ibra…per il buon peso !!!

    Mi piace

  2. Fausto "Tom" Tomelleri 12/04/2013 a 11:01 #

    Siamo alla canna del gas!!!
    Ribadisco che a tre anni dalla GLORIA è diventata una società di pitocchi senza gli attributi necessari e sopratutto senza manico societario,dirigenziale,tecnico,tattico…etc…etc.
    ORIALI DOVE SEI FINITO???
    Stramaccioni è solo una povera vittima sacrificata per motivi economici per mascherare il nulla che sta dietro, altro che Mou!!
    Com’è possibile che il Bayern battuto da noi a Madrid sia sempre lì tra i primi quattro in Europa senza follie, mentre noi abbiamo venduto anche le braghe poi diamo la colpa agli arbitri per un rigore contro inventato, che ci lasciava comunque in vantaggio??

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: