CORSO ANTINCENDIO BLUES

15 Mag

Stamattina rinnovo della formazione per addetto antincendio a basso rischio.

antincendio

Da Borgo Massenzio mi metto in macchina diretto a Mutina. Mi ascolto WINGSPAN, ripenso alle parole di Picca…VENUS AND MARS/ROCKSHOW è davvero uno degli incipit più riusciti per quanto riguarda i gruppi rock,  sia che si stia parlando dell’album da studio VENUS AND MARS che del live WINGS OVER AMERICA…

paul_mccartney_wingspan_(hits_&_history)_front

Rollare con la blues mobile accompagnato da un greatest hits degli WINGS è una cosa sempre gradevolissima, e non puoi non renderti conto per l’ennesima volta, che l’unico beatle ad essere stato grandissimo anche dopo lo scioglimento del gruppo storico per eccellenza è stato PMC.

Arrivo alla sede provinciale della CNA. In breve la sala corsi si riempie. Arriva anche Kerlo, il mio socio. Essendo un aggiornamento il corso dura solo un paio d’ore e fila in maniera meno noiosa del previsto. Le nozioni che ripassiamo sono interessanti e utili, non solo per l’ ambito lavorativo ma anche per la vita di tutti i giorni. Al momento di compilare un questionario per vedere se abbiamo recepito qualcosa, dalle ultime file uno burlone chiede “Si vince qualcosa se azzecchiamo tutte le risposte?”.

Scuoto la testa.

Usciamo poi per la prova pratica che si svolge in una sorta di spiazzo in disuso. Colui che presiede il corso inizia i preparativi. Dietro di me due donne parlano: “eh sì, sono già passati dieci anni, avevamo 33 anni, adesso sono 43, non è mica la stessa cosa eh eh eh” “ah sì, hai ragione, Jacopo era appena nato e adesso ha già 10 anni”. “Senti hai saputo della Raffaella? Si è lasciata con suo marito!” “Mo no!?” “Sì, sembra che abbia trovato uno…” “Eh, son cose che capitano, quasi quasi me ne trovo uno anche io ah ah ah ah “

Inizio ad innervosirmi, il ciozzame mi è sempre stato sul culo. Con la coda dell’occhio vedo che una delle due ha delle scarpe coi tacchi altissimi…per fortuna che sull’invito c’era scritto “RACCOMANDIAMO LA MASSIMA PUNTUALITA’ E ABBIGLIAMENTO COMODO”… però, certe scarpe hanno spesso un effetto particolare sull’immaginazione dei maschietti…

antincendio pompiera coi tacchi

…guardo meglio…sono due fighe di legno…il tutto è confermato  quando una delle due dice, a voce alta per farsi sentire da tutti, “Ah, se scoppia un incendio io faccio presto, io scappo. No, te lo dico, io scappo” … e giù risata fragorosa. Ecco pensa mo’che razza di addetta antincendio può essere: ciozzeggia mentre il relatore spiega come fare, ha i tacchi alti 30 cm e fa la spiritosa dileggiando responsabilità.

Va beh, mi avvicino al fuoco, mi metto in coda, tocca a me: a noi due fiamme maledette, adesso vi spengo…impugno l’estintore, tolgo la spoletta e faccio fuoco…in due secondi un pericolosissimo incendio di ben 1 metro quadrato alto 20 cm è domato…éter che Steve McQueen nell’INFERNO DI CRISTALLO.

steve mcqueen

Ripongo l’estintore come si ripone una Les Paul sul reggichitarre, saluto, prendo sottobraccio Kerlo e, col passo incerto di Jimmy Poige che lascia il backstage del Madison Square Garden, me ne vo.

Jimmy Poige

11 Risposte to “CORSO ANTINCENDIO BLUES”

  1. lucatod 15/05/2013 a 23:57 #

    VENUS AND MARS e WINGS OVER AMERICA , sono gli album che preferisco in assoluto del McCartney post BEATLES , molto potenti e in un certo senso lontani dall’ingombrante ombra del vecchio quartetto . A mio avviso , Paul è stato l’ex beatle più operativo e attento alla propria carriera e , a differenza degli altri tre , ha ricominciato veramente da capo , ripartendo dal basso per arrivare all’apice con questi album e i conseguenti tour miliardari .

    Mi piace

  2. alexdoc 16/05/2013 a 14:12 #

    Anche a me sta sul culo il ciozzame, ma pure la parola “maschietti”, quando poi è usata da un maschio ancora di più. :) Parlando di cose serie, anche per me Macca è stato l’unico Beatle con una carriera solista all’altezza della band.

    Mi piace

  3. mikebravo 17/05/2013 a 08:17 #

    Macca, e parliamo di un grandissimo,ha avuto una splendida carriera di
    40 e oltre anni dallo scioglimento dei Beatles.
    Lennon ha lasciato in solo 10 anni IMAGINE, HAPPY Xmas (the war is over ),
    GIVE PEACE A CHANCE, POWER TO THE PEOPLE .
    Imagine é la piu’ bella canzone post -beatles.
    Happy X mas é diventata la vera canzone di natale nel mondo.
    Give peace a chance é diventato l’inno internazionale dei pacifisti.
    Power to the people , non dimenticando Working class hero, è
    il john lennon ribelle che invitava dal palco le celebrita’ a far
    tintinnare i gioielli ai tempi dei beatles.
    John Lennon potra’ risultare antipatico a molti, ma è uno dei piu’
    grandi eroi del rock in assoluto.
    HAPPINES IS A WARM GUN purtroppo……

    Mi piace

  4. lucatod 17/05/2013 a 13:53 #

    Sono d’accordo , John Lennon è il mio beatle preferito e le sue canzoni la sua voce e il personaggio in generale , mi hanno sempre conquistato (escludendo i bed-in e tutto il lavoro con yoko) . Tuttavia si ha la tendenza a declassare il buon vecchio Macca , come semplice autore di canzonette pop talvolta stupide e mielose . Io non la penso così , certo anche Paul ha avuto i suoi alti e bassi , ma bisogna riconoscere che nel dopo Beatles , è stato l’unico a rimboccarsi veramente e a ricreare qualcosa da zero . Fosse stato per lui probabilmente gli scarafaggi avrebbero addirittura ripreso con i concerti , ma l’accidia di Lenno e Harrison non era facile da superare .
    Dischi come BAND ON THE RUN , VENUS AND MARS E WINGS OVER AMERICA , sono la dimostrazione di un musicista grandioso in studio e sul palco , capace di conquistarsi un nuovo pubblico che non andava a vederlo suonare solo perché era stato un Beatle .
    Il tour USA del ’74 di George , era stato un completo disastro , John che avrebbe potuto tenere testa al suo antico compagno , non ci ha nemmeno provato , Ringo lasciamo perdere .. Paul è stato l’unico all’altezza del suo nome .
    Ad ogni modo il disco post-Beatles che preferisco , non è ne di Paul ne di John , ma ALL THINGS MUST PASS di George .

    Mi piace

    • mikebravo 17/05/2013 a 14:34 #

      E’ vero. c’é stato un periodo in cui si parlava di Mc Cartney
      smielato ( qualcosa di vero c’era).
      Lo stesso Lennon l’accusava ( mi pare HOW DO YOU SLEEP ) di
      disimpegno.
      Ma il tempo ha messo le cose a posto.
      Di Harrison mi manca la dolcezza di alcune sue canzoni.
      Di Lennon la durezza di COLD TURKEY.
      Mc Cartney ho avuto il piacere di vederlo dal vivo con tanto di intermezzo acustico.
      A proposito l’intermezzo acustico l’hanno inventato i led zeppelin o no?
      Per me la risposta é si’!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Mi piace

      • tiziano's ( the best guitar in Zianigo) 18/05/2013 a 12:03 #

        ..l’ho visto anch’io quella volta in Piazza S.Marco a Venezia.Riguardo all’int.acustico,mi pareva un a cosa sul tipo C.S.N.&Y……

        Mi piace

  5. Paolo Barone 17/05/2013 a 19:32 #

    Ragazzi, per chi ancora non lo sapesse, e’ uscito un disco realizzato da Lennon, Ringo, Toni Iommi e G. Butler. Il nome della band e’ Uncle Acid & the Dead Beats, il disco si chiama Blood Lust, etichetta Rise Above. Dategli un ascolto in rete, a me e’ piaciuto più di tutta la produzione dei Wings, ma e’ solo questione di gusti.

    Mi piace

    • saurafumi 18/05/2013 a 11:13 #

      Polbi, mi hai incuriosita, me lo sono andata a cercare, e devo dire che mi piace molto!

      Mi piace

  6. mauro bortolini 18/05/2013 a 12:22 #

    Beh, Paolo Barone è sicuramente il piu’ aperto alle novita’.
    Ma se il doom metal l’hanno creato i black sabbath, perché non attendere
    i maestri a giugno col nuovo album 13?

    Mi piace

  7. Paolo Barone 18/05/2013 a 19:23 #

    Grande Saura! Ascolta anche il nuovo lavoro della band, si chiama Mind Control e per certi versi e’ anche più interessante del primo.
    I Sabbath hanno creato le fondamenta di tutto il dark sound, dando un contributo assolutamente imprescindibile alla storia del rock. Anche oltre l’hard & heavy. Al giorno d’oggi, per me, sono più divertenti le nuove band del circuito Rise Above o Svart Records che il nuovo disco dei BS. Senza nulla togliere ai grandi maestri, ci mancherebbe…

    Mi piace

  8. mauro bortolini 19/05/2013 a 10:02 #

    Sicuramente io mi sono adagiato da tantissimi anni e l’ultima onda rock
    che ho vissuto é stata quella del grunge.
    Oltre al grunge RED HOT CHILI PEPPERS, LIVING COLOUR,
    JANE’S ADDICTION .
    Siamo negli anni ’90 e dopo I CASI SONO DUE:
    O MI SONO RINCOGLIONITO IO
    O SI E’ RINCOGLIONITO IL ROCK
    perché negli anni 2000 mi ricordo di jeff buckley, muse e chi altro ?
    Le riviste come Mojo vivono sul passato.
    I giornali di hard rock ed heavy metal sono il vuoto assoluto.
    NME e rockerilla, sono aperti ai nuovi gruppi.
    Ma c’é qualcosa di veramente nuovo che é uscito negli ultimi 13 anni ?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: