FILM: LE PALUDI DELLA MORTE (Texas Killing Fields – 2012)

11 Lug

Texas Killing Fields

Stasera su SKY ho guardato questo bel  thriller, quando si tratta di paludi e di sud degli Stati Uniti non riesco a resistere. Il film si basa su fatti realmente accaduti, ed è girato in Louisiana non lontano da New Orleans. Qui sotto i link della trama e del trailer italiano. Magari non vi sembrerà granché, ma l’atmosfera è impregnata dei fumi di un blues greve e pesante, ossessivo e maligno. Ai lettori di questo blog lo consiglio senza pensarci tanto su.

Le-paludi-della-morte-cover-locandina_xlg-768x1024

Le-paludi-della-morte-cover-locandina_xlg-768×1024

http://www.comingsoon.it/Film/Scheda/Trama/?key=48658&film=Le-paludi-della-morte

7 Risposte to “FILM: LE PALUDI DELLA MORTE (Texas Killing Fields – 2012)”

  1. lucatod 11/07/2013 a 23:50 #

    Visto così non sembra male , anche se dal trailer non è che si può dare un giudizio , perché no !
    Ultimamente sono a corto di film , dopo avere depredato il web di vecchi film e al cinema visto qualcosa di recente (poca roba perché non mi colpisce quasi nulla) , sono in una fase di “rivedemoselo” . Proprio ieri sono andato a riguardarmi Heaven’s Gate (filmetto recente eh) , il capolavoro perduto di Cimino ovviamente nella versione integrale del regista (quella italiana fa schifo) con i sottotitoli , lo consiglio a voi uomini di blues .

    Mi piace

  2. Lorenzo Stefani 12/07/2013 a 00:33 #

    Grazie per la segnalazione. A mia volta, ieri sera mi sono visto, in grandissimo ritardo rispetto a quando è uscito, “Tropa de Elite – Gli squadroni della morte”, film brasiliano pieno di azione, molto violento e realistico, ambientato nel mondo delle favelas. Stranamente ha vinto il festival di Berlino del 2008. Mi è piaciuto molto, lo consiglio a chi non lo avesse ancora visto. Ciao

    Mi piace

  3. bodhran 12/07/2013 a 09:09 #

    Per chi ama stare sudato tra le zanzare del Sud consiglio “In the Electric Mist” di Bertrand Tavernier, con Tommy Lee Jones. Storia molto simile a quella del titolo del post, non ho capito se ne è addirittura il remake.

    Mi piace

  4. bodhran 12/07/2013 a 09:17 #

    Scusate, non sono stato molto chiaro. Il film di Tavernier è di 4-5 anni fa, da come ho scritto sembra sia l’inverso.

    Mi piace

  5. Fausto "Tom" Tomelleri 12/07/2013 a 11:16 #

    Inutile o superfluo ricordarvi il migliore di questo genere “I Guerrieri della Palude Silenziosa” (paludi, Louisiana, Cajun, Zydeco) di Walter Hill (1981) con soundtrack di un certo Ry Cooder, insuperabile!! ciao Tom

    Mi piace

    • timtirelli 12/07/2013 a 11:23 #

      Tom, quello è insuperabile. SOUTHERN COMFORT (titolo originale) è uno dei film da sempre nella mia top five. E’ uno scandalo che non sia disponibile il DVD in italiano. Una vera vergogna!!!!!

      TEXAS KILLING FIELDS mi è piaciuto proprio perchè mi ha ricordato il film di WALTER HILL (anche nel titolo)…ma naturalmente tra i due c’è la stessa differenza che c’è tra i LED ZEPPELIN e gli WHITESNAKE (però, appunto, a me gli Whitesnake piacciono molto).

      Mi piace

      • Fausto "Tom" Tomelleri 12/07/2013 a 12:11 #

        Scusa la digressione, ma non riesco a capire come si faccia ad ascoltare dopo von Zeppelin, Free o Jeff Beck, roba come Whitesnake, Rainbow, (perfino sui Deep Purple avrei parecchio da ridire, specie sul chitarrista…) ma probabilmente che mi frega è sempre l’eta’, voi siete nati dopo e siete di animo più tollerante, o forse non ci capisco molto…Ciao Tom

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: