ERIC CLAPTON “Give Me Strengh” (6 disc box set – Polydor/Universal 2013 – Euro 55) – TTTTT

5 Feb

E’ tanto tempo che diciamo che non ne possiamo più di box set e deluxe edition, che dobbiamo smettere di comprarli, ma poi quando escono delle cose ben fatte come questa di EC, come si fa a rinunciare? Non sarà il CLAPTON dei CREAM, ma è pur sempre un CLAPTON degli anni settanta, tra l’altro accompagnato da una gran band e in più la confezione è superlativa. Curata, elegante, lussuosa, senza fronzoli inutili. Un gioiellino.

Front

TITLE: ERIC CLAPTON “Give Me Strengh – the ’74/’75 recordings

LABEL: Polydor 2013

TYPE: 6-disc box set

PACKAGING: TTTTT

Back

DISC 1: 461 Ocean Boulevard (1974) – expanded version: TTTT

DISC 2There’s One In Every Crowd (1975) – expanded version: TTTT

Il sound è piuttosto laid back, il reagge è un po’ troppo presente, ma i dischi sono godibili e sinceri. Sono inoltre suonati benissimo, con un groove ed un gusto davvero esemplari. E’ rock americano dagli accenti inglesi che swinga e che rolla che è un piacere. 461 OB arrivò al primo posto della classifica americana, mentre TSOIEC mancò la Top20 di una sola posizione. Picca e Liso, in un recente scambio di vedute su Manolenta, sostenevano che EC è in buona sostanza un gran cantante, più che chitarrista. Capisco cosa intendano con questa semi-boutade, ERIC passa l’esame orale con voti molto alti, grazie ad un voce raffinata e garbata e intrisa di malinconie blues, ma al tempo stesso io non riesco a non considerarlo prima di tutto un chitarrista, anche nel periodo post CREAM, quello insomma dove abdicò volentieri dalla carica di dio della chitarra. MOTHERLESS CHILDREN poi è un pezzo che mi fa impazzire…

Booklet-38

DISC 3 &4: E.C. Was Here (1975) – remixed & expanded version: TTTT

Al di là del rimissaggio (cosa che qui sul blog non amiamo ma che tuttavia mi sembra fatto piuttosto bene), ormai questo LIVE è un cosa assai diversa dal vinile originale, quello con solo sei pezzi, che mai ho trovato avvincente. I 16 brani odierni danno una personalità tutta nuova a questo disco, ne fanno un album dal vivo di tutto rispetto, un punto della situazione chiaro e preciso di quello che era EC nel tour del 1974/75. Se metto da parte le lagne di HAVE YOU EVER LOVED A WOMAN e THE SKY IS CRYING (uno dei blues più scialbi e retorici di sempre), e due cavalli di battagli di ERIC che non mi sono mai, dico mai, piaciuti come LAYLA e BADGE (lo so, è un sacrilegio scrivere queste cose per, immagino, milioni di persone), la nuova forma di questo LIVE mi piace parecchio.

Booklet-31

DISC 5: The Freddie King Criteria Studio Session (5 agosto 1974) : TTTT

4 pezzi con il più grande dei KING: lasciate perdere il cabaret di BB KING, il blues noiosetto di ALBERT KING, è FREDDIE il KING che conta. Gran chitarrista e uomo di blues. 4 jam convincenti e avvincenti.

Booklet-12

DISC 6 (bluray): 461 OCEAN BOULEVARD 5.1 Surround Sound mix (previously unreleased Elliot Scheiner mix) / 461 OCEAN BOULEVARD original 4.0 quadraphonic / THERE’S ONE IN EVERY CROWD original 4.0 quadraphonic mix

Booklet-4

Cofanetto dunque consigliatissimo.

 

11 Risposte to “ERIC CLAPTON “Give Me Strengh” (6 disc box set – Polydor/Universal 2013 – Euro 55) – TTTTT”

  1. lucatod 05/02/2014 a 12:22 #

    Beh Picca e Liso non hanno mica tutti i torti , si insomma , capisco il loro punto di vista . (SECONDO ME) Eric Clapton CHITARRISTA è quello del periodo ’65/’70 (magari anche meno) , poi è diventato un cantante/chitarrista di tutto rispetto , ma lontano dal DIO dei ’60s . Non solo l’approccio allo strumento è cambiato , ma anche il suo sound , più pulito e decisamente meno virtuosistico . Credo che buona parte della sua leggenda sia dovuta a quei tre anni di transizione dai Bluesbreakers ai Cream , poi già con i Blind Faith ha fatto qualche passo indietro in favore di un approccio più sobrio . Questo non vuol dire che i suoi dischi non siano godibili (almeno fino ai primi ’80) , ha scritto o reinterpretato grandi pezzi , e la sua voce ha fatto passi da gigante rispetto ai tempi dei Cream , divenendo sicuramente un ottimo cantante . Ma l’E.C che piace a me è quello con la Gibson e il suono distorto , l’altro è un piacevolissimo diversivo .

    Mi piace

  2. mikebravo 05/02/2014 a 14:19 #

    A mio parere mentre (Topham) , Page e Beck sono rimasti chitarristi
    very british, Clapton si é intruppato con Delaney & B., the Band,
    JJ Cale ed ne ha subito l’influenza.
    Questo gli ha fruttato qualche classico, ma i furori chitarristici dei
    tempi dei Cream sono solo un ricordo lontano.
    Parliamo di un dio del rock ma si fatica un po’ tra rock mitigati, venature
    country, ballate un po’ smielate e blues scolastici.
    Nell’arco di un album, qualche brano puo’ riaccendere antichi ricordi,
    ma da tempo si avverte che eric vive di rendita.
    Una buona rendita comunque.

    Mi piace

  3. picca 06/02/2014 a 09:46 #

    Clapton canta. Beck e Page no

    Mi piace

    • mikebravo 06/02/2014 a 10:58 #

      Ok, si é scoperto buon cantante ma é la sua chitarra che
      non (in)canta piu’.
      Poi in album recenti l’ho sentito prodursi anche in falsetti
      veramente fastidiosi.

      Mi piace

  4. Baccio 06/02/2014 a 17:00 #

    “E.C. was here” in versione expanded mi interessa parecchio: aspetterò che esca da solo (tanto le case discografiche fanno questo ed altro per spillarci soldi!).
    Ma di “Just One Night ” non si prevede analogo trattamento expanded and remastered?

    Mi piace

    • timtirelli 10/02/2014 a 18:00 #

      Baccio, che io sappia al momento non c’è in programma nessuna deluxe edition di JUST ONE NIGHT, album su cui molti frequentatori di questo blog si sono formati.

      Danilo, il nostro esperto Claptoniano, magari ci sa dire qualcosa in più.

      Mi piace

  5. Baccio 12/02/2014 a 17:48 #

    Sarebbe fondamentale anche la deluxe edition di Live Stock di Roy Buchanan, uno che la chitarra la strimpellava abbastanza bene, che ne dici Tim?

    Mi piace

    • Fausto Tom Tomelleri 12/02/2014 a 19:31 #

      Già, molte volte non era da meno di tanti più celebrati colleghi, basti pensare solo ad Hey Joe….una Telecaster favolosa…..sottoscrivo in pieno, Tom

      Mi piace

    • timtirelli 13/02/2014 a 10:04 #

      Baccio, forse sarebbe più indicato il live in Japan, ma ad ogni modo anche Roy meriterebbe una edizione speciale. Strano, come dico sempre fanno uscire edizioni speciali di album non certo memorabili e invece album di successo o perlomeno cult vengono snobbati. mah. Ad ogni modo, il nostri Jeff Beck deve molto a Buchanan..

      Mi piace

  6. mikebravo 08/05/2014 a 11:26 #

    Parlo sempre male di clapton ma oggi ho comprato
    DAY BY DAY ( DELUXE EDITION )
    due libroni sul nostro : 1963-1982 e 1983-2013.
    Non voglio avere il braccio corto con manolenta.

    Mi piace

  7. mikebravo 14/05/2016 a 20:13 #

    Non so se vi é capitato di cercare un disco su cui avete costruito fantasie
    morbose.
    Un disco che, quando non c’era ancora internet, era segnalato in qualche
    rivista rock italiana .
    Su rockstar vidi la copertina di GUITAR BOOGIE, tre chitarristi psichedelici
    che suonavano fianco a fianco.
    Attribuito a clapton, page e beck, divenne un oggetto di desiderio.
    Etichetta RCA, copertina cartonata, stampa usa…..un giorno lo trovai.
    Grandi aspettative al primo ascolto.
    In realta’ registrazioni del 1965 a casa di page alcune, altre per la IMMEDIATE
    con sovraincisioni di alcuni membri dei rolling.
    Registrazioni che uscirono dapprima per la serie BLUES ANYTIME e che
    segnarono la fine dell’amicizia tra clapton e page.
    Page,che lavorava per la IMMEDIATE di oldham, fu costretto a dare i nastri
    per la pubblicazione.
    Clapton non ne fu affatto contento.
    Nel 1971 usci’ GUITAR BOOGIE sulla scia del successo zeppelin.
    Nel 1977 fu riedito dalla pickwick.

    Nonostante la delusione, quel disco non l’ho dimenticato.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: