Welcome back Mancio, it’s time to dream again!

14 Nov

 

Mancini

Mancio Inter

8 Risposte to “Welcome back Mancio, it’s time to dream again!”

  1. tom 14/11/2014 a 18:53 #

    ah…sperem ben…tirem innanz…bauscia…tom

    Mi piace

  2. Beppe R 14/11/2014 a 20:40 #

    Dopo l’inguardabile derby di ritorno dello scorso campionato che ha visto l’Inter classificarsi al 5° posto (secondo Mazzarri “Thohir ha festeggiato quel risultato”…) non ho più creduto che con l’allenatore livornese la mia squadra del cuore avrebbe mai conseguito alcun traguardo di prestigio. All’annuncio del suo rinnovo contrattuale, avevo addirittura pensato di chiedere ospitalità al Signor Tirelli per esprimere il mio disappunto sul blog. Come per vari argomenti musicali, ho opportunamente rinunciato a questo genere di “esposizione”. Non mi illudo che l’attuale squadra nerazzurra possieda qualcosa della recente grandezza culminata nel 2010, penso comunque che con Mazzarri avesse perso ogni identità, e fosse ben difficile far peggio…Che tristezza uscire mortificati da S.Siro e da tanti altri campi, resuscitando cadaveri che per rispetto non nomino, e ritrovarsi con un allenatore che inanellava perle del tipo “siamo stati bravi a limitare i danni dopo il primo tempo, perchè certe partite possono trasformarsi in disfatte”…Già, nel post-gara di Inter-Cagliari 2-4, come se non si fosse trattato di una batosta, lenita solo dalla simpatia per il Boemo. Basta. Ora che la parola fine è stata scritta, ed era l’ora, come ogni interista riconoscente saluto con emozione il ritorno del Mancio. Negli ultimi 10 anni abbiamo avuto due grandi allenatori, due allenatori epocali…Uno è lui, che è stato il condottiero della svolta verso i successi e con il Gala ci ha regalato una delle rare soddisfazioni degli ultimi tempi, l’altro sapete benissimo chi è, ma la sua casa ora è Londra. In Mancini ci riconosciamo, ci aiuti a riconquistare la nostra dignità. Forever Black & Blue.

    Mi piace

  3. Tom 15/11/2014 a 11:50 #

    Sperando che le minestre riscaldate….
    Sarebbe stato meglio non prendere Mazzarri ma sappiamo che Moratti predilige trainers non pelati (escluso Benitez… durato infatti pochi mesi), possibilmente eleganti, con aplomb british (è in lizza perfino Jimmy Page !!!), comunque anche l’Inter F.C. ha le proprie colpe e forse ha esaurito i fondi neri…anyway sempre Forza Inter…Tom

    Mi piace

  4. timtirelli 16/11/2014 a 12:50 #

    Così ti voglio Beppe! Grande considerazione. Fino alla vittoria, sempre!

    Mi piace

  5. mikebravo 17/11/2014 a 08:06 #

    Mazzarri, se non erro,il nuovo presidente se l’é ritrovato gia’ nella panca.
    Mazzarri non mi piaceva col napoli dove aveva una signora squadra.
    Mazzarri mi divertiva nelle interviste perché quando perdeva, e col
    napoli é stato in corsa in campionato, coppa italia e champions,
    sembrava sempre che la colpa non fosse sua.
    Mazzarri con l’inter ha dimostrato che é da incoscienti affidargli un grosso
    club.
    Mazzarri non capisce quando sbaglia e continua a sbagliare.
    Ed i suoi commenti nel dopo-partita non sono pertinenti e sono una
    presa in giro dei tifosi.
    Appena lo prendeste all’inter, scrissi sul blog delle mie perplessita’.

    Mi piace

  6. Baccio 17/11/2014 a 08:43 #

    Sinceri auguri di buon lavoro a Mancio da parte di uno juventino.
    (A noi per adesso il livornese funziona)

    Mi piace

  7. mikebravo 11/12/2014 a 08:26 #

    La squadra del pupone affonda in coppa.

    In campionato una squadra su tutte : il parma.

    Salvato non si sa come tanti anni fa dal fallimento parmalat,
    per 400.000 euro ha perso le coppe ed ora ottempera ai
    desideri suicidi del suo presidente fischiando verso la b
    con una tenacia che supera quella del bologna 2013/14 .

    Sull’inter sbagliavo, non era tutta colpa di mazzarri.

    Mi piace

    • Tom 11/12/2014 a 09:05 #

      Animo…l’importante sarà non emulare i cugini (2 volte in B “prima pagando e poi gratis”…ah Beppe Prisco quanto ci manchi!!! …son 13 anni ieri….) ed infine i “gobbi che rubano sempre e non tradiscono mai” (Venditti)… Tom

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: