Leggere BILLBOARD e scoprire di non essere più un conoscitore di musica

25 Gen

Billboard 26-01-2013Stamattina davo un’occhiata all’ultimo numero della rivista americana BILLBOARD (quello del 26/01/2013), sfogliavo pagine di articoli dedicate ad artisti a me sconosciuti e iniziavo a sentirmi spaesato. Mi concentravo poi sulla Top 200 americana ufficiale e mi accorgevo che delle prime 100 posizioni conoscevo (nel senso di aver sentito almeno qualche canzone) solo pochi nomi: PINK-ADELE-RIHANNA-ALICIA KEYS-LED ZEPPELIN (al 45° posto con CELEBRATION DAY)-KID ROCK-BLACK KEYS-C. AGUILERA-GREEN DAY-JOURNEY-MUSE-MICHAEL JACKSON-BOB SEGER-ROLLING STONES.

14 su 100.  Di questi, 3 mi piacciono molto (LZ-RS-SEGER), 2 li seguo da lontano con un po’ d’interesse (BLACK KEYS e MUSE), e altri 2 li ascolto occasionalmente quando alla domenica mattina faccio le pulizie di casa (PINK e i JOURNEY).

Ho capito quindi di non essere più un conoscitore di musica, l “esperto” che molti conoscenti pensano io sia. Sono dunque un uomo di una (in)certa età ripiegato sulla musica della sua giovinezza avulso dal contesto odierno.

Tesi confermata dal fatto che nelle seconda parte dell classifica (dal numero 101 al 200) gli unici nomi che hanno catturato la mia attenzione sono stati:

LZ “MOTHERSHIP” (145° posto – 2 milioni di copie vendute), JIMI HENDRIX “EXPERIENCE HENDRIX THE BEST OF” (165° – 2 milioni), AC/DC “BACK IN BLACK” (171° – 22 milioni), PINK FLOYD “THE DARK SIDE OF THE MOON” (188° – 15 milioni).

Tutto qua, semplici riflessioni di un malinconico venerdì di fine gennaio fatte mentre mi ascolto l’album degli EMERSON LAKE & POWELL.

…but I feel I’m growing older
and the songs that I have sung
echo in the distance
like the sound
of a windmill goin’ ‘round
I guess I’ll always be…
a soldier of fortune

6 Risposte to “Leggere BILLBOARD e scoprire di non essere più un conoscitore di musica”

  1. picca 25/01/2013 a 14:42 #

    Ci avevo pensato anche io tempo fa. Non conosco più nessuno, se seguo le recensioni di roba nuova non solo non conosco le bands o i solisti di cui si parla, ma nemmeno i loro ispiratori.
    Dobbiamo circoscrivere la nostra gnosi (io in realtà mi intendo di 4 o 5 nomi, non ho la curiosità di allargare gli orizzonti, sono troppo vecchio e sclerotico).
    D’ ora in poi dovrai definirti ‘classicrockologo con specializzazione in Zeppelinismo e master in Manticorologia’.
    Bisogna specializzarsi.

    Mi piace

  2. bodhran 26/01/2013 a 08:16 #

    E’ un po’ come quando ci si accorge di dover allontanare una confezione al supermercato per leggere meglio: “macàz, ieri leggevo che era una meraviglia…”. E oltre a conoscere pochi nomi a me capita anche di star lì a cercare di leggere a destra e a manca, di chiedere ai “jovani” di passarmi musica, alla disperata ricerca di roba “nuova” che mi inietti un po’ di entusiasmo, e poi mi infilo a letto a rimuginare tra me e quella disgraziata che si deve sorbire i mie piagnistei che oramai sono diventato un vecchio barboogio brontolone che ripete “uffa….. senti come assomigliano precisi a….. ah ah ah, e questa sarebbe la grande novità, mi fate ridere…..”, mi manca a gloria il giorno in cui la mia bocca pronuncerà “eh… ai miei tempi la scena musicale era un’altra cosa”.ù
    Ma forse deve essere così?

    Ah, però negli ultimi mesi ho trovato gradevoli (ripeto, gradevoli) Walking in the Green Corn di Grant-Lee Phillips (della serie “e daje con quell’acustica sotto il portico di casa in una soitaria giornata autunnale”) e l’omonimo dei Walking Papers (non fosse per il discreto riff montato sul groove di batteria ripreso pari pari da Bonham in Fool in the Rain)

    Mi piace

  3. lucatod 26/01/2013 a 12:00 #

    Io non me ne farei un problema , è molto probabile che rileggendo una top 100 di Bilboard di 30 anni fa , riconoscerei comunque sempre gli stessi NOMI , con qualche “ah si questi hanno fatto Relax , questi …. ” insomma per la maggior parte roba di poco conto (per i miei gusti) .
    Quando provo ad ascoltare qualcosa di nuovo , ho sempre la sensazione di averla già sentita (fatta anche meglio) …. Sicuramente sono prevenuto , lo so , ma preferisco rifugiarmi nel Classic Rock , sapendo che almeno quello non mi delude mai ….

    Mi piace

  4. alexdoc 30/01/2013 a 23:03 #

    Tim, non so se ti può consolare, ma io che sono più giovane di te allora sarei anche peggio: pensa che a me piacciono poco i Black Keys e per niente i Muse, cosa dovrei dire allora? (beh, però di Pink io ascolto solo i Floyd…)

    Mi piace

    • timtirelli 30/01/2013 a 23:40 #

      Alex, Pink è una mia debolezza. Per un paio d’anni si era in qualche modo avvicinata al rock…qualche buona cover nei concerti, qualche buona canzone nei dischi…nulla di più. Ora è tornata a fare musica tendenzialmente di merda ma, anche se distrattamente, la seguo ancora.

      Mi piace

  5. mauro bortolini 31/01/2013 a 08:10 #

    Non seguo piu’ le novita’ discografiche.
    E’ chiaro che qualcosa mi giunge dall’ascolto della radio in macchina
    e da qualche brano che la mie figlie mi sottopongono per un giudizio.
    Dei gruppi abbastanza recenti mi piacciono i Muse che sono venuti
    l’anno scorso al Palamalaguti.
    Io abito ad un chilometro dall’ arena ed ho di fianco a casa un centro
    sportivo.
    Il pomeriggio del giorno del concerto il bassista ed il batterista dei Muse
    si sono uniti ai ragazzi del posto ( RIALE ) per una partitella, ma senz’altro
    suonano meglio di quanto giochino al calcio.
    E’ sorprendente che il loro menager gli lasci queste liberta’ perche’ per
    un banale incidente sportivo puo’ saltare una tournée.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: