La ex casetta di JOHN PAUL JONES

1 Ott

L’ex casetta di JOHN PAUL JONES è in vendita per 3 milioni di sterline (3,6 milioni di euro circa) in caso qualcuno fosse interessato.

l'ex casetta di JPJ

l’ex casetta di JPJ

Immortalata nel miglior film di tutti tempi (THE SONG REMAINS THE SAME insomma), per noi ledhead è una delle casette del cuore.

Qui sotto il link del MAIL Online e il clip di NO QUARTER dove appare in tutto il suo fascino msterioso.

http://www.dailymail.co.uk/news/article-2439436/Home-owned-Led-Zeppelins-John-Paul-Jones-featured-1976-concert-film-goes-onthe-market-3million.html

PS: ogni volta che mi capita di guardare un spezzone di TSRTS rimango – anche a distanza di 35 anni – rapito, senza nessuna possibilità di staccarmi. Questo film crea dipendenza. Come diceva Tommy Togni …“ma cosa c’è lì dentro, la droga?”.

12 Risposte to “La ex casetta di JOHN PAUL JONES”

  1. lucatod 01/10/2013 a 21:05 #

    A mio parere TSRTS è il film/concerto per eccellenza . Oltre a contenere delle esecuzioni stellari , lo trovo anche ben girato e senza tempi morti , le sequenze live rigirate in studio sono poche e non si notano poi tanto , secondo me è stata una vera fortuna per la band , aver catturato su pellicola delle serate così magiche (altro che EARLS COURT!) . Sono i LED ZEPPELIN al massimo del loro splendore .

    Riguardo ala “casetta” di JPJ …. PASSO….

    Mi piace

  2. Baccio 02/10/2013 a 10:34 #

    Non la compro perchè non vedo il garage per le mie Rolls Royce!

    Mi piace

  3. Danilo63 02/10/2013 a 14:41 #

    A me non piace il colore. Altrimenti…

    Mi piace

  4. bodhran 02/10/2013 a 15:22 #

    io ho chiesto uno sconto, il prato è davvero in pessime condizioni.

    Mi piace

  5. mikebravo 03/10/2013 a 08:07 #

    John Paul Jones alle prese coll’IMU ?
    In fondo non si puo’ lamentare troppo.
    Ai tempi migliori dei led zeppelin era quello che voleva andarsene
    perché stanco di girare il mondo.
    C’é da dire pero’ il duo PAGE-PLANT lo tenne fuori, o meglio scordo’
    il suo numero di telefono, perché Plant doveva dare lavoro al fidanzato
    della figlia.
    Se nel 2008 fosse partito il tour della reunion, non venderebbe casa.
    Ma chi non ha fatto partire il tour?
    La colpa é sempre di Plant!!!!!

    Mi piace

  6. Baccio 03/10/2013 a 10:41 #

    E non si vede traccia della piscina olimpionica!
    No; proprio non ci siamo

    Mi piace

  7. lucatod 03/10/2013 a 14:47 #

    Non credo che un ex Zeppelin abbia bisogno di vendere le sue case , poi uno come JPJ che non è nemmeno famoso per stravizi e cazzate varie . Ricordiamoci che è il membro fondatore di una delle band più famose al mondo .

    Mi piace

  8. mikebravo 03/10/2013 a 19:36 #

    Nel 2011, in una speciale graduatoria sui divi americani piu’ ricchi,
    a JPJ era attribuito un patrimonio di 60 milioni di dollari.
    Se cosi’ fosse, la vendita della casa non sarebbe dovuta a bisogno
    di liquidita’ né a scarsa vendita di dischi od a scarsi introiti di
    diritti d’autore.

    Mi piace

  9. timtirelli 04/10/2013 a 00:53 #

    Sì, la casa non è più di Jones da molto tempo. Non sarei così sicuro delle sue possibilità economiche. Certo, è un componente di una delle 4 o 5 band di maggior successo di sempre…ma fonti attendibili parlano di investimenti sbagliati.

    Ricordiamoci poi che il gruppo è sciolto dal 1980 e che da quell’anno in poi ogni progetto di Jones – in termini economici – non è stato certo un successo. Pur con i diritti d’autore di alcuni brani celebri (ma non era certo uno degli autori principali all’interno del gruppo) e i proventi delle vendite di album di catalogo negli ultimi 30 anni non è che si possano mantenere livelli di vita da Rockstar, se poi sbagli investimenti…

    Mi piace

  10. mikebravo 06/10/2013 a 11:44 #

    Tutto è possibile dato che la graduatoria che ho letto attribuiva a page
    80 milioni di dollari.
    Certamente, se suona per bisogno di guadagnare,lo fa con la classe
    che non gli é mai mancata.
    A roma con Diamanda Galas lo vidi suonare tutti gli strumenti, batteria
    esclusa.
    A modigliana mi parve grandissimo nella sua umilta’.
    Dubito che un crack finanziario indurrebbe page a fare un nuovo disco.
    Fermo restando il fatto che il mio cd del celebration day è ancora sigillato
    e che non vado neanche piu’ a curiosare sul suo sito.
    E’ un’offesa dire che si è ritirato dalle scene ?

    Mi piace

  11. lucatod 06/10/2013 a 15:16 #

    JPJ è l’unico ex Zeppelin che con il passare degli anni , ha mantenuto , se non migliorato , la propria perizia tecnica . Purtroppo per lui , questo suo valore non ha contribuito a metterlo alla pari dei suoi colleghi nei cuori dei fans (o perlomeno io la vedo così) .
    Io credo che se Page avesse avuto bisogno di soldi , il culo lo avrebbe alzato e avrebbe suonato STH allo sfinimento e lo stesso vale per Robert . La sicurezza derivanti dalle vendite del catalogo Zepp , ha garantito loro la libertà di fare ciò che vogliono , ovvero quasi nulla il primo e la produzione di musica poco commerciale e ricercata (o talvolta noiosa) il secondo . Forse solo gli ex Beatles hanno potuto permettersi tale lusso .
    Poi c’è da dire che se Robert ci fosse stato , il Dark Lord sarebbe risalito al volo nel Dirigibile già dalla seconda metà degli anni ’80 , e probabilmente avrebbe ripreso anche a produrre con loro della nuova musica (magari non eccelsa) . Il problema del chitarrista e che dopo aver assaporato per oltre dieci anni la massima gloria come LED ZEPPELIN , non ha accettato di dover ridimensionare la propria carriera come solista (o con i FIRM) , e in pratica di dover scendere di livello . Ha preferito ritirarsi dalle scene .

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: