La pioggerellina autunnale, i tergicristalli che lasciano il rigo sul parabrezza e il pensare ai MOTT THE HOOPLE

15 Nov

Una di quelle pioggerelline leggere, insistenti, che però non riescono a bagnare a sufficienza il parabrezza affinché i tergicristalli scivolino a dovere; tu sei lì che ascolti i MOTLEY CRUE e ogni cinque secondi senti il rumore dello strisciare sordo della gomma degli windshield-wiper sul vetro…trrcrum…trrcrum…trrcrum, certo potrebbe essere una diavoleria insita nella musica del VARIEGATO GRUPPO DI PERSONE (o se preferite BANDA VARIOPINTA)…

L’autunno avanza, e con lui i blues…blues fastidiosi, ostinati, sin agguato dietro l’angolo. Sei così blues che finisci per infilare nel cassetto il primo dei BON JOVI e ti chiedi cosa potrebbe pensare POLBI se ti vedesse farlo…

L’anno sta finendo, inizi a fare qualche considerazione, a vedere se il bilancio del tuo animo si chiuderà in attivo, in pareggio o in perdita. Chissà se dovrai tornare dal tuo commercialista spirituale per sistemare i conti.  Chissà se prima dell’ultimo dell’anno ci sarà un raggio di sole che sbucherà dal cielo nero, che possa in qualche modo riscaldare l’essserino che sei sperduto su questo cavolo di pianeta, su questo cavolo di pianura. Intanto pioviggina…spiuvsèina come dice Brian, il tuo meteorologo di fiducia che non manca di aggiornarti in tempo reale ad ogni cambio di direzione del vento (“Tim, adèss al tira al vent“, “Tim, a piòv, mo dio bon che lavòr“, “Tim” ridendo, “adèss l’è gnu fora al sol”).

I primi addobbi natalizi sfoggiano le lucine ad intermittenza, come un pavone che fa la ruota con la coda cercano di far colpo tra il grigiume di questa pioggia di polvere e foglie, di attirare a sè gli animi malinconici degli uomini di blues. Hai già iniziato a parlare con la groupie a proposito dell’albero di natale. Troverai la voglia e la energia per farlo? E il presepio? Riuscirà il misero architetto che c’è in te a crearne uno con la capanna dei due genitori adottivi e del loro figliuolo, con la grotta dei pastori, il lago fatto con la carta stagnola, e lì in alto sulle montagne l’ Abbazia di Thelema con il CHE e FIDEL a far da guardia?

La mente slitta, e la slitta mente perché probabilmente anche quest’anno Babbo Natale non riuscirà a portarti ciò che vorresti, rimetti i pensieri in carreggiata, le renne che tirano il tuo meditare si mettono a trottare con metodo, dunque sei di nuovo libero di pensare liberamente ai MOTT THE HOOPLE… hanno iniziato il tour inglese e ROSS HALFIN ha preso a postare sul suo diario le foto relative:

MOTT THE HOOPLE Birmingham 11-11-2013 - photo by ROSS HALFIN

MOTT THE HOOPLE Birmingham 11-11-2013 – photo by ROSS HALFIN

Guardi le loro facce da eccentrici inglesi ultrasessantenni (RALPHS ne ha 69, HUNTER addirittura 74), ti piacerebbe davvero diventare come loro: ancora un po’ sopra le righe, ma con dignità e ancora intenti a fare rock and roll, meglio loro di quei gruppi di vecchie rockstar che si danno alle proposte patinate, o a quelle più acustiche e mature (?), per non parlare di quelle stelle del rock piene di soldi che non fanno altro che crogiolarsi nell’accidia (Sì, sto parlando ti te, Jimmy Page)!

Vorresti essere anche tu sulla strada per BIRMINGHAM e andarli a vedere…

..ma sei qui, come uno stupido sotto alla pioggia, a fare la fila per tre, risponder sempre di sì e comportarti da persona civile.

A Blues man in the rain

5 Risposte to “La pioggerellina autunnale, i tergicristalli che lasciano il rigo sul parabrezza e il pensare ai MOTT THE HOOPLE”

  1. lucatod 15/11/2013 a 15:18 #

    Ehh caro Tim come ti capisco !! Di questi tempi l’umore non è certo alto , poi l’avanzare delle festività natalizie non fanno che peggiorare la situazione . Un immagine che mi viene in mente per riassumere il mio stato d’animo è quella della copertina di Wind & Wuthering , il mio album preferito dei Genesis post Gabriel (attualmente nel mio mood) .
    Tanto grigiore trasuda anche dai bootlegs che sto ascoltando , uno su tutti è quel ANIMAL INSTICS dei PINK FLOYD (Oakland colisseum 9 maggio 1977), probabilmente l’unico audience decente oltre al disastroso Montreal ’77 .
    Ma parlando di Page(tanto per cambiare) , non dovevano uscire le nuove remasters edition? Avrei tanto voluto rovinarmi e regalarmi magari un maxi cofanetto contenente leccornie zeppeliane , e invece mi sa proprio che dovremmo aspettare ancora e ancora …

    Mi ha fatto sperare la notizia , ma probabilmente non sarete d’accordo , di May e Taylor alle prese con del materiale inedito registrato da Freddie Mercury , da pubblicare prossimamente a nome QUEEN .

    Mi piace

  2. timtirelli 15/11/2013 a 15:44 #

    Luca, WIND & WUTHERING…trionfo!

    Le deluxe edition dei LZ sono pronte. Il materiale è già stato fotografato per la promozione, ma i tre babbioni non si mettono d’accordo circa i nominativi che devono apparire sotto la voce produttore. E così tutto è fermo. Si parla del 2014. mah.

    Mi piace

  3. mikebravo 15/11/2013 a 20:26 #

    A tutti i nostalgici dei Moot the hoople e di Jimmy Page il numero che
    celebra i 20 anni di MOJO!!!!
    20 artisti definiti visionari celebrano i loro 20 anni.
    Jimmy é il primo della serie.
    Il contenitore della rivista cartonato é carino.
    La copertina interna non mi piace.
    Inoltre è uscita una rivista di hard rock italiana che celebra i led.
    SPERO CHE RITORNI PRESTO L’ERA DEL LED ZEP BIANCO!!!!!

    Mi piace

  4. alexdoc 15/11/2013 a 20:37 #

    Prendete, e mangiatene tutti. http://spaziorock.it/news.php?&id=led_zeppelin_nel_2014_tutti_gli_album_verranno_ristampati

    (e intanto sta passando l’anno del quarantennale dell’album “Buckingham Nicks” senza che sia stato ancora mai ristampato ufficialmente in cd, e dire che quest’anno Lindsey aveva speso tante buone parole a riguardo. Il Machead che è in me è messo a dura prova. Spero almeno che “i tre babbioni” inglesi siano più affidabili, ma conoscendoli è lecito avere qualche dubbio. Bah!)

    Mi piace

  5. Fausto "Tom" Tomelleri 19/11/2013 a 22:58 #

    cristo i mott the hoople sembrano delle vecchie carampane da ricovero!!!
    sarò cattivo come spesso, ma non vi sembra che sia un pò tutto fuori posto, fuori tempo, fuori di testa…deep purple….black sabbath…hoople,etc… dopo decenni riuniti per nostalgia?? denaro?? il rock vuole sangue giovane…non badanti, o è uno scherzo?
    certo visto quel che passa il convento, qualcuno è convinto di avere ancora 25 anni…
    sto sempre aspettando una nuova alba simil 1964-70…riuscirò mai a vederla?’
    ciao Tom

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: