OH JIMMY – The Jimmy Page Fanzine n.2 – July 1985

19 Feb

A gentile richiesta ecco il numero due. So che mi ripeto, ma devo vincere una sensazione di imbarazzo mica da poco per continuare a pubblicare queste cose sul blog…un po’ scritto con l’accento anziché con l’apostrofo, ringraziamenti sopra le righe a David Coverdale, lettere aperte a Robert Plant, photoshop fatti con la biro con JP che dice “Oh Jimmy is really good”…ma cosa mi passava per la maruga in quegli anni? Mah! Sfogliando le pagine del mio passato ripenso all’assemblaggio dello stesso, curvo su di una macchina da scrivere, alle prese con i trasferelli, l’aiuto di mio padre (il vecchio Brian insomma) e di mia madre nel fascicolare le pagine stampate nella tipografia di un amico per poi poterle confezionarle con i punti metallici, ah che tempi. Ad ogni modo, intervista ai FIRM, spazio bootleg a cura del fido Frank Romagnosi, articolo generico di Jimmy, considerazioni su Pistoia 84, LZ al Live Aid, il libro Hammer Of the Gods, Picca che comprava le copie nel negozio di Fangareggi 2 in centro a Mutina di fianco al Duomo…il tutto 29 anni fa. A quel punto la fanza era una questione ancora prettamente italiana, nelle prossime puntate vedremo come pian piano, grazie ad essa, entrai in contatto con una serie di fan che mi permisero di entrare nel giro mondiale di fan dei LZ dando un respiro internazionale (nell’ambito di cui stiamo parlando), se non alla fanzine, al mio nome … affacciarmi su altri orizzonti fu davvero entusiasmante, e divertente.

PDF

OH JIMMY N2

OH JIMMY N 2     001 OH JIMMY N 2     002 OH JIMMY N 2     003 OH JIMMY N 2     004 OH JIMMY N 2     005 OH JIMMY N 2     006 OH JIMMY N 2     007 OH JIMMY N 2     008 OH JIMMY N 2     009 OH JIMMY N 2     010 OH JIMMY N 2     011

OH JIMMY N 2     012

11 Risposte to “OH JIMMY – The Jimmy Page Fanzine n.2 – July 1985”

  1. lucatod 19/02/2014 a 21:50 #

    Bella anche questa seconda uscita , interessante intervista a Page e Rodgers (W i FIRM!!!) e divertente il resoconto da Pistoia . Il terzo lp di Robert non è mai piaciuto neanche a me (e ad essere sincero , nemmeno quelli successivi mi hanno preso particolarmente) però al primo preferisco il secondo anche se più pop .
    Bello leggere cosa ha rappresentato per il Tim “pischello” gli Zeppelin al LIVE AID , e ovviamente non poteva non essere così , perché nonostante la ruggine resta un’esibizione carica di emozioni .. e poi Stairway non l’hanno suonata male dai !!

    Mi piace

    • mikebravo 20/02/2014 a 08:30 #

      Scusami tanto Luca, posso capire che il plant solista 1985-2014
      possa non piacerti, ma cosa dovremmo dire del page solista
      1989- 2014?
      Dovremmo parlare di nullita’?
      Una notevole infilata di album che arrivano ai giorni nostri
      contro un unico album solista, bello o brutto che sia, senza
      seguito.
      Piu’ le infinite promesse di musica nuova in occasione di ogni
      intervista.
      Qualcosa dei led c’é in ogni album di plant per non parlare dei
      concerti dal vivo che sbrodolano succo zeppelin.
      Meno male che plant c’é ancora.
      C’é in ogni senso, senza nulla toglere a page, sia chiaro.

      Mi piace

      • lucatod 20/02/2014 a 12:56 #

        Non fraintendere Mike , io ho il massimo rispetto per il Plant solista , solo che mi piace davvero poca roba (anche se gli album li ho comprati ugualmente) , allo stesso tempo è un artista “con due palle così” , uno che ha rifiutato milioni e milioni di dollari , per continuare a seguire la sua strada e … HA FATTO BENE !
        Page lo sai , non sono tanto buono con lui , anche se lo amo alla follia , a parte i FIRM (che comunque non hanno certo sfornato capolavori ,ma bei dischi si ) del suo lavoro post Zepp , mi piace davvero poco . Outrider non mi ha mai colpito più di tanto e a parte la breve infatuazione per il disco con Coverdale (che oggi a stento riesco ad ascoltare) non c’è molto che mi piace . Il ritorno con Robert , non mi ha mai convinto (anche se dal vivo avrei voluto vederli) e i due album non mi dicono molto (il dvd Unledded però non è male) .
        Jimmy Page non ha mai avuto una carriera solista , perché la sua unica fissazione era quella di rimettere su i LED ZEPPELIN , quindi qualsiasi altro progetto era destinato a vita breve . Se avesse potuto avrebbe fatto come gli WHO (dei quali sto leggendo l’auto biografia di PeteT..) e avrebbe rimesso in piedi il carrozzone , altro che le sue sparate “proseguire senza John Bonham , sarebbe stato senza cuore” , diciamo che è stato Robert ha dirglielo fino alla nausea e lui se lo ripete tutt’oggi a memoria per cercare di farsene una ragione , ma sappiamo tutti che non è così .

        Mi piace

  2. mikebravo 20/02/2014 a 08:10 #

    L’idea di questi TIM TIRELLI GRAFFITI é veramente piacevole.
    Ed é simpatico rileggere gli eventi e le sensazioni di allora.
    Quanti ricordi tornano alla mente.
    E allora ti rendii conto di quante emozioni ti abbia regalato
    la musica rock…….
    Ricordi ancora il giorno in cui hai comprato quel disco o
    ripensi alla magia di quel concerto.
    E ti rendi conto che ancora oggi il rock accende la tua mente
    e guida i tuoi passi.
    Giusto ieri sera due ore dedicate alla ricerca del vinile perduto
    in qualche negozio di bologna sono volate come ai bei tempi.
    E capisci quale fortuna hai avuto per una passione che non ti
    lascia piu’…….

    Mi piace

  3. mikebravo 20/02/2014 a 13:40 #

    Caro Luca, la lunga inattivita’ del nostro ci fa male, molto male.
    Non ci saziano i remaster , le deluxe edition e la reunion di una
    sera.
    Non ci saziano due schitarrate con Jerry lee Lewis o un documen-
    tario con White e Edge.
    Ma citando ancora il deserto dei tartari, col passare degli anni o
    dei decenni, la figura del tenente Giovanni Drogo che attende la
    battaglia coi tartari invecchiando nel fortino in mezzo al deserto,
    puo’ ricordare il Jimmy Page settantenne che scruta l’orizzonte
    nella speranza di scorgere la sagoma di Robert Plant che torna.

    Mi piace

  4. lucatod 20/02/2014 a 14:02 #

    Ho visto il film , il romanzo però non l’ho mai letto , eh si rende bene l’idea anche troppo .
    Mi sa tanto che l’occasione di rivederli insieme è ormai sfumata , in realtà io nemmeno ci spero più , ma alla fine poi a me di Celebration Day e robe simili non è mai importato granché (vederli dal vivo ovviamente sarebbe ben altro discorso) ,
    Anche queste Deluxe , ma quanto cazzo dobbiamo ancora aspettare ? Tutte le altre band hanno fatto operazioni così già dalla seconda metà dei ’90 e Page , sembra debba partorire non so quale opera . Guarda io spero solo di non rimanere deluso , perché quello che in realtà vorrei sarebbe lo svuotamento degli misteriosi archivi di JP (hai presente la scena finale dei Predatori dell’Arca Perduta ?) e pubblicazione di materiale live a man bassa .
    Tornando a Robert , stavo accarezzando l’idea di andare a vederlo a Roma il 12 luglio , lavoro permettendo ……………………………….

    Mi piace

  5. timtirelli 20/02/2014 a 18:41 #

    Bello il paragone con Giovanni Drogo, MikeBravo, calzante. Come spesso capita, anche su RP sono d’accordo con Luca, sebbene capisca ciò che intende Mike. Io sono interessato al biondo di BIRMINGHAM fino al settembre 1985, il dopo non fa per me.

    Luca, per quanto riguarda le deluxe edition, sabato 22 feb è prevista una press conference del Dark Lord, speriamo dia qualche notizia concreta. Dai primi due box set non mi aspetto tanto, dal terzo in poi gli “allegati” dovrebbero essere interessanti. Speròm.

    Mi piace

  6. lucatod 20/02/2014 a 19:21 #

    Che dici , verrà pubblicata finalmente una versione ufficiale di Train Kept A Rollin dei LED ZEPPELIN ? Anche io sono più interessato ai dischi successivi (in particolare da HOTH compreso in poi) , più che altro sto sperando in materiale live inserito come bonus , perché solitamente le versioni alternative delle rec in studio fanno si curiosità , ma poi si torna alle originali .
    Aspettiamo sto 22 e vediamo cosa succederà …

    Mi piace

  7. timtirelli 21/02/2014 a 12:28 #

    Luca, in America dicevano che era prevista per ieri, forse ho confuso le date , ma non sono sicuro. Di certo ieri non è successo nulla. Solito stile Page. Sarebbe davvero bello che pubblicassero live o in studio la versione di TTKAR. Più che qualche pezzo live messo qui e là, io naturalmente preferirei cd interamente dedicati a concerti con qualità inedita, ma soprattutto gli inediti periodo 1971-79.

    A quel che so come già detto, per le prime due uscite non c’è da aspettarsi granché, probabilmente in uno di primi due album verrà affiancato un live del 1969 già uscito come bootleg. Non posso dire di più, mi spiace.

    Certo che se si limitasse a pubblicare sui cd dedicati al materiale bonus registrazioni live soundboard o pre-fm già esistenti, sarebbe davvero una beffa, anche se fossero in qualità leggermente migliore. Io spero tanto nelle registrazioni giapponesi del 71 in qualità soundboard, lo stesso dicasi per il tour downunder 1972, e magari nel santo graal per eccellenza: il soundboard del LA Forum 3 giugno 1973. Al solo pensiero mi scappa la pipì.

    Mi piace

  8. lucatod 21/02/2014 a 14:17 #

    Ovviamente a registrazioni sparse qua e la preferirei un megabox di materiale live e/o inedito . Generalmente , come si sarà capito , sono maggiormente ossessionato dai latter days del gruppo , USA 1977 , Copenaghen 1979 , Knebworth integrale in HD (audio e video) estratti dall’ Over Europe 1980 .. insomma lo so , chiedo l’impossibile .

    Mi piace

    • timtirelli 21/02/2014 a 14:34 #

      Beh, secondo i canoni di Pageiani sì, ma quando il Dark Lord sarà assunto al regno dei cieli qualcuno si occuperà dell’archivio e allora, magari tramite bootleg series, sarà possibile avere forse qualcosa a cui tu aspiri. COPENHAGEN 1979 e LA 77 in soundboard piacerebbero tanto anche a me.

      PS: check the email.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: