OH JIMMY – The Jimmy Page Fanzine n.5 – July 1986

17 Mar

Malgrado ci siano problemi di stampa che corrompono la qualità della bianca di copertina, col numero 5 OH JIMMY continua il graduale miglioramento riguardante la grafica della cover appunto, ormai stabilmente in mano a DOMENICO GIARDINI. E’ il periodo in cui entro in contatto con alcuni personaggi che diventeranno poi anche grandi amici, in primis the mighty BILLY FLETCHER, scozzese purosangue e  gran supporter dei RANGERS GLASGOW, CHRISTIAN PERUZZA da Parigi responsabile della fanzine IN THE MOOD, SHARON THOMAS da Scranton, Pennsylvania curatrice, insieme alla sorella, di FROM THE HEART…TO THE HEART, the FIRM fanzine (che tempi, ragazzi, persino una fanzine sui FIRM!). Aggiungo inoltre DAVID CLAYTON della FREE APPRECIATION SOCIETY.

Si parla di nuovo della possibile reunion dei LZ, del (pessimo) film IL GIUSTIZIERE DELLA NOTTE 3 (Death Wish III) con il riutilizzo della colonna sonora fatta da Page per il precedente capitolo, del concerto di Zurigo 1980 rivissiuto dal nostro caro amico MENNY TONDELLI. Ci sono i testi con traduzioni di IN THROUGH THE OUT DOOR, a cura di due miei carissimi amici che purtroppo non ci sono più e che ancora oggi il solo leggerne i nomi mi mette addosso una tristezza infinita.

La paginetta dedicata alle nuove uscite discografiche del tempo in questo numero contiene recensioni di DIRTY WORK dei ROLLING, SEVENTH STAR dei BLACK SABBATH, di FINYL VINYL dei RAINBOW e di 5150 dei VAN HALEN. Troppo generose quelle dei ROLLING e dei RAINBOW.

PDF:

OH JIMMY N5

OH JIMMY n.5

4 Risposte to “OH JIMMY – The Jimmy Page Fanzine n.5 – July 1986”

  1. lucatod 17/03/2014 a 18:48 #

    Gran bel numero Tim , beh la fanzine dei FIRM è una chicca per le vere teste di piombo . A quanto pare le voci di reunion sono durate un bel po , chissà se riusciremo mai a sentire una registrazione su qualche bootleg ! E’un vero piacere leggere i ricordi del concerto d Zurigo , e ho riscontrato molte cose in tutti i racconti (biglietti sottratti della sicurezza , gente alla loro disperata ricerca etc) dei fortunati . Sicuramente una grande occasione oltre che una delle ultime . Oltretutto lo spettacolo di Zurigo (assieme a quello di Francoforte) è il migliore da quel tour , quindi la fortuna per chi c’è stato è doppia . L’intervista a Beck l’avevo letta su un vecchio libro della Gammalibri , dove c’era un estratto dal tuo libro .

    Mi piace

  2. bodhran 17/03/2014 a 20:06 #

    sempre un piacere rileggere la fanza. Col senno di poi tutte quell aspettative sulla reunion sono andate a farsi benedire, di Death Wish III si son perse le tracce. Resta l’inimitabile Tirelli style, e quella splendida citazione di Michael Pergolani (che non sapevo chi fosse fino ad oggi, quando ho trovato una pagina su Wikipedia): parole sante!

    Mi piace

  3. Frank_zep 18/03/2014 a 00:15 #

    Il 1986, anno del mio servizio militare ed obbligata sospensione della mia collaborazione con Oh Jimmy.
    E quando tornai era ormai lanciata sul panorama internazionale con collaboratori di notevole caratura.

    Mi piace

  4. mikebravo 19/03/2014 a 07:31 #

    Caro Tim é bello rileggere la gloriosa fanzine che ti ha fatto conoscere e
    di cui bisogna darti ampio merito. Grazie!!!!!!!!.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: