L’angolo della posta: uno Zeppelin a Roma (1933)

25 Lug

Ci scrive Bodhran:

“…è un sito che vado a guardare ogni tanto, con quel velo di nostalgia per “mamma Roma”, guarda cosa hanno pubblicato in questi giorni: “

http://www.romasparita.eu/foto-roma-sparita/81347/aeroporto-ciampino-dirigibile-zeppelin
http://www.romasparita.eu/foto-roma-sparita/81350/aeroporto-ciampino-dirigibile-zeppelin-2
http://www.romasparita.eu/foto-roma-sparita/81353/aeroporto-ciampino-dirigibile-zeppelin-3

Approfondendo ho trovato un articolo su IL POST.IT:

http://www.ilpost.it/2013/05/29/il-primo-viaggio-dello-zeppelin-in-italia/

Crociera Zeppelin francobollo 20 lire Crociera Zeppelin francobollo

zeppelin-a-roma-arrivo-a-ciampino (dal www.ilpost.it)

zeppelin-a-roma-arrivo-a-ciampino (dal http://www.ilpost.it)

6 Risposte to “L’angolo della posta: uno Zeppelin a Roma (1933)”

  1. pigi 25/07/2014 a 12:15 #

    Ma non era di piombo….

    Mi piace

  2. mikebravo 28/07/2014 a 14:47 #

    Zeppelin nel vocabolario tedesco non ha una traduzione, credo.
    E’ diventato sinonimo di dirigibile perché l’inventore si chiamava cosi’.
    Ma che origine ha il cognome Zeppelin ?
    Forse vuole dire ” mettere una zeppa , introdurre un cuneo, un tassello, un cavicchio” ?
    Il termine italiano, anche se dialettale, che piu’ si avvicina a Zeppelin?

    Sia chiaro che non voglio mancare di rispetto a jimmy & company.

    Partiro’ da lontano.
    Da bambino in montagna all’inizio del’estate era facile catturare delle farfalle col corpo
    pesante e lungo e con ali macchiate a pois che si libravano ora leggere ora pesanti.
    li chiamavamo i PRETI GO_GO per il loro colore nero e per i pois.
    Nel Lazio li ho ritrovati e mi é stato spiegato che sono chiamati ZEPPEINCULO.
    Il nome deriva dal gioco crudele dei ragazzini che si divertono a infilzarli con zeppe per
    il lungo del corpo.
    E’ chiaro che il sadismo sta anche nel vedere i tentativi di volo dell’insetto.
    Il termine dialettale esprime il concetto di introduzione di cosa appuntita dura.

    Spero di essermi spiegato e di non avere offeso nessuno.

    PS Io i preti go-go li usavo come esche in corrente per le trote.
    Li’ la cosa appuntita dura era l’amo.
    Ora non pesco piu’……

    Mi piace

  3. timtirelli 28/07/2014 a 16:32 #

    Mike, “zepelin” (con una sola p) è un minuscolo villaggio nel nord della Germania, chiamato in origine Cepelin. Roba di 8/9 secoli fa. E’ da quel posto che iL cognome Zeppelin prende il via. Paragonando il tutto con il nostro habitat è come se uno si chiamasse Conte Ferdinando Da Bagazzano (frazione di Nonantola).
    E noi saremmo tutti fan del BAGAZZANO DI PIOMBO (o PIMBO).

    Mi piace

  4. mikebravo 28/07/2014 a 21:25 #

    Grazie Tim e perdona i miei interventi………

    Mi piace

  5. timtirelli 28/07/2014 a 23:36 #

    Ci mancherebbe Mike, sei il più attivo, senza di te il blog sarebbe in preda al torpore. Keep on mikebraving.

    Mi piace

  6. mikebravo 22/10/2014 a 16:07 #

    Ieri sette zeppelin a roma.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: