DAN BROWN “Origin” (2017 – Mondadori) – TTTTT

12 Lug

Finisco il romanzo, lo trovo ottimo; Do una occhiata alle recensioni di altri lettori in Internet: si va da una stella a cinque. D’accordo che ognuno vive le cose in maniera diversa, ma mi sorprendo sempre di questa forbice così larga da lasciare interdetti. Dan Brown è uno scrittore “pop”, ma è un pop d’autore. Lo seguo dall’inizio, ho tutti i suoi libri in edizione rilegata e non mi imbarazzo nel dire che mi piace molto. Tratta argomenti a me cari, scrive bene e inventa storie che mi intrattengono in modo completo. Il suo penultimo romanzo (Inferno) mi aveva un po’ deluso all’inizio, feci fatica ad uscire dalle prime trecento pagine, ci volle una certa costanza nel continuare, ma la parte finale mi ripagò degli sforzi.

Origin invece mi ha preso sin da subito, benché come andasse a finire la prima parte del romanzo sia stato sin troppo facile da capire, ma il prosieguo lo ho poi trovato superbo.

Il libro verte sulle due domande cruciali dell’umanità: da dove veniamo e dove andiamo. Brown prende le ultime scoperte scientifiche e tecnologiche, le romanza e ci imbastisce sopra una storia avvincente, stavolta ambientata in Spagna.

Sarà che su quelle due domande rifletto quasi ogni giorno, ma Origin mi è proprio piaciuto tanto. Per chi vuole capire un po’ di più, qui sotto riporto la sinossi presa dal sito della casa editrice, in caso qualcuno si fidasse del mio giudizio sappia che è un libro assai godibile, da gustarsi dall’inizio alla fine, magari sotto l’ombrellone, con vele bianche all’orizzonte, il mormorio delle onde in sottofondo e un po’ di tempo per se stessi.

Sinossi (dal sito della Mondadori):

Robert Langdon, professore di simbologia e iconologia religiosa a Harvard, è stato invitato all’avveniristico museo Guggenheim di Bilbao per assistere a un evento unico: la rivelazione che cambierà per sempre la storia dell’umanità e rimetterà in discussione dogmi e principi dati ormai come acquisiti, aprendo la via a un futuro tanto imminente quanto inimmaginabile. Protagonista della serata è Edmond Kirsch, quarantenne miliardario e futurologo, famoso in tutto il mondo per le sbalorditive invenzioni high-tech, le audaci previsioni e l’ateismo corrosivo. Kirsch, che è stato uno dei primi studenti di Langdon e ha con lui un’amicizia ormai ventennale, sta per svelare una stupefacente scoperta che risponderà alle due fondamentali domande: da dove veniamo? E, soprattutto, dove andiamo? Mentre Langdon e centinaia di altri ospiti sono ipnotizzati dall’eclatante e spregiudicata presentazione del futurologo, all’improvviso la serata sfocia nel caos. La preziosa scoperta di Kirsch, prima ancora di essere rivelata, rischia di andare perduta per sempre. Scosso e incalzato da una minaccia incombente, Langdon è costretto a un disperato tentativo di fuga da Bilbao con Ambra Vidal, l’affascinante direttrice del museo che ha collaborato con Kirsch alla preparazione del provocatorio evento. In gioco non ci sono solo le loro vite, ma anche l’inestimabile patrimonio di conoscenza a cui il futurologo ha dedicato tutte le sue energie, ora sull’orlo di un oblio irreversibile. Percorrendo i corridoi più oscuri della storia e della religione, tra forze occulte, crimini mai sepolti e fanatismi incontrollabili, Langdon e Vidal devono sfuggire a un nemico letale il cui onnisciente potere pare emanare dal Palazzo reale di Spagna, e che non si fermerà davanti a nulla pur di ridurre al silenzio Edmond Kirsch. In una corsa mozzafiato contro il tempo, i due protagonisti decifrano gli indizi che li porteranno faccia a faccia con la scioccante scoperta di Kirsch… e con la sconvolgente verità che da sempre ci sfugge.

Dan Brown sul blog:

https://timtirelli.com/2013/08/15/dan-brown-inferno-2013-mondadori-euro-25-tttt/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: